“La creatività non ha età”, mostra di pittura degli ospiti della casa albergo ex Onpi L’Aquila

Al Palazzetto dei Nobili, da domani e fino al 10 settembre

di Redazione | 01 Settembre 2021, @04:09 | EVENTI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “La creatività non ha età – Mani segnate dal tempo, con un pennello, foglio e colori, hanno ancora tanto da raccontare” è il titolo della mostra che sarà inaugurata domani ai sotterranei del Palazzetto dei Nobili, e che andrà avanti fino al 10 settembre, con orari 18-21.

Si tratta di un’iniziativa promossa dall’Istituzione Centro Servizi anziani del Comune dell’Aquila e i dipinti che saranno esposti sono stati realizzati dagli ospiti della residenza protetta dell’ex Onpi.

L’esposizione dei lavori andrà a concludere un percorso avviato nel 2019 e che avrebbe visto la sua conclusione l’8 marzo dello stesso anno. Purtroppo l’epidemia da covid-19 ha comportato lo slittamento dell’iniziativa, che da domani e fino a venerdì 10 rappresenta l’occasione per portare a conoscenza di tutti il progetto sperimentale di Arteterapia del colore.

Per l’attuazione del progetto, l’èquipe della struttura ha coinvolto a titolo volontaristico l’arteterapeuta Matilde Mulè, Grazia Pezzopane (del Gruppo di musicoterapia del conservatorio “Casella” per la realizzazione del video) e Luisa Vivio. L’associazione Azimut si occupa del montaggio, dell’allestimento e sorveglianza.


Print Friendly and PDF

TAGS