La community online per gli eventi “reali”, c’è anche L’Aquila

di Alessio Ludovici | 15 Febbraio 2022 @ 06:00 | Pillole social (di tutto di più)
comehome
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Un social, ma per svolgere attività e incontrare persone, reali. E’ questa la filosofia di comehome.fun, idea di una startup italiana. Già centinaia di migliaia di persone registrate e decine di migliaia di eventi ospitati dagli “host”, fisici e online. L’host è potenzialmente chiunque voglia organizzare qualcosa, che sia un evento pubblico o una cena a casa tra amici o sconosciuti. Un social per combattere la sindrome da social insomma, un po’ un paradosso ma uno degli strumenti che può aiutare ad uscire da questa lunga parentesi del Covid. 

La piattaforma permette di conoscere persone con interessi affini,  partecipando ad attività all’aria aperto o meno. Gli eventi sono i più svariati: passeggiate, corsi, hobbystica, semplice conoscenza, incontri al buio o eventi per praticare una lingua straniera, escursioni nella natura, attività sportive o ludiche di ogni tipo. Tutti possono diventare “host” e creare il proprio format. L’idea dei creatori in fondo è nata proprio da una festa in casa nel 2017. 

C’è anche L’Aquila? Si. C’è un evento di urban trekking con la guida turistica Carla Ciccozzi, una bella Passeggiata alla scoperta della città dell’Aquila. Una passeggiata tra i vicoli, le piazze, le chiese e i palazzi, archi e ruette e porte civiche, pranzo al sacco in un parco cittadino e aperitivo a fine giornata. Un modo diverso di frequentare anche il centro cittadino. 

 


Print Friendly and PDF

TAGS