La cerimonia dei 100 giorni agli esami di maturità si farà

I rappresentanti di tutti gli istituti superiori dell’Aquila, quest’anno hanno scelto Piazza Duomo

di don Daniele Pinton | 04 Marzo 2020 @ 13:06 | CREDERE OGGI
Print Friendly and PDF

L’appuntamento che ogni anno, per circa cinquemila studenti provenienti dalla Regione Abruzzo e Lazio si celebra normalmente al Santuario di S. Gabriele alla scadenza dei 100 giorni dalla maturità, con la benedizione delle penne ma anche dei dizionari (o delle calcolatrici), con cui i maturandi affronteranno le prove scritte a giugno, in forma precauzionale per l’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus, sarà sospesa.  I Padri Passionisti, responsabili delle attività del Santuario hanno rimandato questo raduno, per un momento di preghiera e di festa dedicato ai giovani maturandi, a lunedì 20 aprile 2020, oppure in altra data da determinarsi una volta terminata l’emergenza sanitaria.

L’impegno dei Pari Passionisti, in questi ultimi anni, è stato quello di trasformare questo momento di festa che fa iniziare ‘il conto alla rovescia per l’inizio degli esami della maturità, in una specie di ritiro spirituale con preghiera, confessioni, messa e momento di festa, con testimonianze sulla figura di S. Gabriele dell’Addolorata, patrono dei giovani.

A cento giorni quindi dall’inizio degli esami di maturità, l’appuntamento del 9 marzo 2020, che inizialmente doveva essere celebrato a Isola del Gran Sasso d’Italia, per gli studenti aquilani, quest’anno, per la prima volta, sarà celebrato in città, con la messa nella Chiesa di S. Maria del Suffragio, simbolo della rinascita del sisma del 2009 alle ore 10,00 e a seguire, intorno alle 10,30, a Piazza Duomo con la benedizione delle penne.

La manifestazione, organizzata dai rappresentanti di tutti gli Istituti Superiori presenti in Città all’Aquila, in accordo con la Digos, con i Vigili Urbani e con Carla Mannetti, assessore alla mobilità, in conformità con l’ordinanza del sindaco, vedrà la presenza di circa settecento studenti per la benedizione delle penne a Piazza Duomo. Alla celebrazione eucaristica che sarà celebrata al Suffragio, saranno presenti alcuni sacerdoti della Diocesi, tra cui don Manfredi Gelsomino, direttore dell’Ufficio diocesano scuola e don Federico Palmerini, responsabile della Pastorale giovanile della Diocesi. Il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, prima della benedizione delle penne, rivolgerà un breve saluto di incoraggiamento agli studenti della nostra Città che vivranno questa tappa del loro cammino di formazione, in un momento difficile causato dall’emergenza pandemica che colpisce l’Italia.

È di poche ore fa, infatti l’annuncio della Ministra dell’istruzione, Lucia Azzolina, dell’impegno da parte del Governo italiano di far svolgere regolarmente gli esami di maturità, attraverso anche piattaforme che permetteranno di avere classi virtuali, in caso l’emergenza sanitaria dovesse impedire la riapertura delle scuole, oltre a disposizioni che a breve saranno prese dal Consiglio dei ministri per garantire il regolare svolgimento degli esami di maturità.

Gli studenti della Città dell’Aquila, certamente in un contesto non epidemico, si erano già trovata undici anni fa, durante il sisma del 2009, ad affrontare problemi simili a quelli che si stanno aprendo in uno scenario di emergenza epidemica per il Coronavisrus, con modalità alternative per concludere l’anno scolastico e gli esami di maturità. Certamente il contesto attuale, pone un’attenzione ancora più significativa da parte del Governo italiano, perché oggi, a partire dagli studenti del nord-Italia, tutti gli studenti italiani stanno vivendo notevoli disagi e problematiche.

I rappresentanti di tutti gli Istituti superiori presenti in Città all’Aquila, pur nel rispetto della libertà di tutti i maturandi alla partecipazione, hanno deciso di mantenere anche gli appuntamenti che tradizionalmente caratterizzano la giornata dei Cento Giorni: la battaglia mattutina a Collesapone fatta di uova e farina, la cena a Villa Giulia e il post-cena nella discoteca Bliss a Monticchio.


Print Friendly and PDF

TAGS