La bellezza ai tempi del Coronavirus: è boom delle consulenze online per makeup artist e parrucchieri

di Mariangela Speranza | 31 Marzo 2020 @ 07:00 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – La reclusione forzata ha anche un lato frivolo. Perché oltre alle necessità più immediate, alle quali le istituzioni statali stanno già cercando di far fronte, ci sono anche quelle meno essenziali e secondarie. Necessità che fanno principalmente riferimento alla cura di se stessi e del proprio corpo e che, in questo periodo, diventano essenziali, perché per certi versi sono utili a combattere lo stress da quarantena per moltissime persone.

Da quelle che continuano ad andare in ufficio, a quelle che possono lavorare da casa e magari devono apparire in conference call, passando anche per coloro che, pure essendo chiusi in casa da giorni, sentono semplicemente il bisogno di curare il proprio look. Tutti, allo stesso modo, si preoccupano dei capelli bianchi che spuntano, delle imperfezioni sulla pelle o della chioma disordinata.

Il problema è che con l’emergenza Coronavirus, i saloni di bellezza sono chiusi e se da un lato hanno iniziato a moltiplicarsi in tutta Italia le segnalazioni relative a estetiste e parrucchieri abusivi che operano a domicilio, in barba ai divieti dei decreti, dall’altro c’è chi cerca di tamponare, arrangiandosi con i pochi mezzi che ha a disposizione in casa.

Ecco quindi che per esempio hanno iniziato ad impazzare online i tutorial di molti esperti, che stanno mettendo  a disposizione delle folle disorientate le proprie competenze in tema di bellezza. Ma non solo. C’è anche una larga fetta di professionisti temporaneamente disoccupati che, col pensiero alle loro attività chiuse, hanno deciso di reinventarsi e di mantenere vivi i contatti con i propri clienti, proprio attraverso internet.

Caterina Pio, titolare della Truccheria, il negozio di prodotti di bellezza situato in via Garibaldi, all’Aquila, che si occupa da tempo dell’organizzazione corsi di makeup di vario genere, utilizza per esempio da giorni le dirette Instagram come vetrina per regalare un po’ di bellezza, tra rimedi e beauty tips, a tutte coloro che  si collegano per chiederle consigli.

“Sto pensando anche di tornare a fare alcune lezioni del corso base di makeup – racconta a L’Aquila Blog -. Al momento sto ancora cercando di capire come strutturare il format, ma l’idea sarebbe quella di realizzare qualcosa di interessante, pur sempre rimanendo in casa”.

Ma sono diversi anche gli hairstylist che approfittano della rete. Tra queste, Daniela Aglieri Rinella, che gestisce Oasi Parrucchieri, situato in località Bazzano, sempre nel capoluogo, e che ha deciso di creare un gruppo Messenger per rimanere quotidianamente in contatto con le proprie clienti e dispensare loro suggerimenti sulla cura dei capelli.

“Mi sono poi organizzata con il trasferimento di chiamata – dice -. In pratica tutte le telefonate che dovrebbero arrivare in negozio vengono dirottate sul mio cellulare. Avendo inoltre accesso tramite computer alle schede personali, posso tranquillamente consigliare da casa il tipo di tinta o di trattamento da effettuare, dando tutte le indicazioni per poter procedere in autonomia”.

Un metodo che ha anche permesso alla parrucchiera aquilana di entrare in contatto con nuove persone, che da qualche giorno hanno iniziato a richiedere le consulenze inviando le proprie foto direttamente tramite Whatsapp.

“La mia grande fortuna – aggiunge – è che posso anche continuare a lavorare in streaming con le aziende. Una in particolare dà a noi professionisti la possibilità di seguire corsi di aggiornamento direttamente in streaming, mentre per quanto riguarda i clienti, ha attivato il servizio di spedizioni gratuita a domicilio di tutti i prodotti per capelli”. 


Print Friendly and PDF

TAGS