L’11 luglio a San Vincenzo Valle Roveto, la Giornata nazionale delle Pro Loco d’Italia

di Redazione | 09 Luglio 2021 @ 17:29 | EVENTI
pro loco
Print Friendly and PDF

SAN VINCENZO VALLE ROVETO – Oltre 700 eventi salutano la quarta edizione della “Giornata Nazionale delle Pro Loco d’Italia”, che si celebra domenica 11 luglio. Una grande festa che animerà l’intera penisola, dalla mattina al tramonto. Al centro delle iniziative organizzate in tutte le regioni d’Italia la valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale e della cultura eno-gastronomica, la riscoperta delle tradizioni, l’esaltazione dell’identità locale e l’animazione dei borghi. Per l’UNPLI, sarà la festa dell’Italia delle tradizioni, dell’Italia della cultura, dell’Italia del volontariato che, darà voce, all’operosa e variegata attività svolta quotidianamente dalle Pro Loco, che con le loro iniziative costituiscono veri e propri volani dei territori. La giornata rappresenterà anche la piena ripartenza delle attività delle Pro Loco e si stima il coinvolgimento in tutta Italia di circa 15mila i volontari, che forniranno un contributo attivo e 70 mila i visitatori che parteciperanno alle iniziative organizzate.

A San Vincenzo Valle Roveto, tutte le Pro Loco del Comune, hanno interpretato alla lettera la parola “condivisione”, che è proprio il filo conduttore dell’edizione 2021 della Giornata Nazionale delle Pro Loco. Difatti, tutte insieme (Pro Loco di San Vincenzo Capoluogo, Roccavivi, San Vincenzo Vecchio, Castronovo e Morrea), con la collaborazione della neo costituita Cooperativa di Comunità “Terrenostre”, hanno scelto di condividere un’unica manifestazione, IL SENTIERO DEI FOSSI. Un percorso escursionistico dall’alto valore ambientale e paesaggistico che, dalla frazione di Castronovo si dirama, per circa 8 km, all’interno degli incontaminati boschi che caratterizzano il territorio a confine tra il Comune di San Vincenzo Valle Roveto e la Riserva Naturale Zompo Lo Schioppo di Morino. L’escursione avrà inizio alle 8.30 di Domenica mattina 11 luglio e si concluderà con un pranzo tipico, organizzato dalle Pro Loco, all’interno del Borgo di Castronovo. Sono ancora disponibili dei posti, obbligatoria la prenotazione.


Print Friendly and PDF

TAGS