Kit digitalizzazione, il Governa pensa al cellulare “in comodato d’uso” connesso

di Redazione | 19 Dicembre 2020 @ 10:55 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

Seduta no stop della commissione Bilancio di Palazzo Madama sulla Manovra, con l’obiettivo di dare l’ok al testo entro domani e farlo arrivare lunedì in aula a Montecitorio. Lì dove è stata votata stamani la fiducia posta dal governo sul decreto Ristori (303 contro 215 voti, zero astensioni). Di Maio assicura ‘Non ci sarà nessuna patrimoniale. Aumentare le tasse al ceto medio in questo momento di difficoltà sarebbe stata una follia’.

C’è l’intesa nella maggioranza sui congedi di paternità: per il 2021, secondo quanto si apprende, i papà si potranno assentare dal lavoro alla nascita dei figli per 10 giorni, anziché i 7 inizialmente previsti dalla manovra. La misura fa parte del maxi-pacchetto di riformulazioni di emendamenti su cui si sta ancora lavorando e che la commissione Bilancio della Camera inizierà a votare a partire da oggi pomeriggio.

Arriva il “kit digitalizzazione”: chi vive in famiglie con un reddito Isee sotto i 20 mila euro potrà avere per un anno un cellulare “in comodato d’uso” connesso ad Internet, con incluso l’abbonamento a due “organi di stampa” e l’app Io.


Print Friendly and PDF

TAGS