Jazz italiano per le terre del sisma, somministrati gratuitamente 700 tamponi

Biondi: “Dalla Perdonanza, un grande sforzo per garantire la sicurezza”

di Redazione | 06 Settembre 2021, @05:09 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Sono circa 700 i tamponi somministrati gratuitamente ai cittadini sprovvisti, per le ragioni più disparate, di green pass nei giorni contrassegnati dalla rassegna Il Jazz Italiano per le terre del sisma. A darne notizia è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi. Da giovedì 2 a domenica 5 settembre, presso la farmacia di Pettino sono stati effettuati 237 test antigenici rapidi senza alcun onere per gli utenti (altri 34 lo hanno richiesto pur essendo in possesso della certificazione verde, pagandolo) mentre la struttura mobile della Croce Rossa allestita nell’area dell’Auditorium del Parco, dove l’attività è iniziata il primo settembre e si è conclusa sempre nella giornata di ieri, è stata visitata da 425 persone. Nessun positivo è stato registrato in entrambe le postazioni. Prosegue al ritmo di 42 vaccini al giorno, invece, il lavoro degli operatori nel punto vaccinale Asl in piazza Duomo, dove sino a fine mese sarà possibile recarsi senza obbligo di prenotazione e sino ad oggi sono state inoculate più di 500 dosi.

“È stato compiuto un grande sforzo per assicurare che gli eventi previsti nella settimana della Perdonanza celestiniana e in occasione della maratona jazz, cui hanno partecipato moltissimi appassionati, turisti, musicisti e artisti, si svolgessero nelle migliori condizioni di sicurezza possibili. Un’attività che nel corso di due settimane ha comportato la distribuzione di oltre 2200 tamponi, utili sia per individuare e tracciare eventuali positivi sia per proseguire nella campagna a tutela della salute pubblica che questa amministrazione sta perseguendo dall’inizio della pandemia. Nel rinnovare i ringraziamenti ad Afm, Cri e Asl, medici, infermieri, farmacisti, volontari e a tutto il personale coinvolto, ricordo l’importanza di vaccinarsi: un gesto che, come ribadito dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, rappresenta dovere civico e morale” ha dichiarato il sindaco di L’Aquila, Pierluigi Biondi.

Pierluigi Biondi

Pierluigi Biondi


Print Friendly and PDF

TAGS