Italia Nostra Città Sant’Angelo porta il dialetto nelle scuole

Progetto “DIFFUSIONE E CONOSCENZA DEL DIALETTO ANGOLANO”

di Redazione | 20 Febbraio 2022 @ 09:49 | CULTURA
italia nostra dialetto
Print Friendly and PDF

CITTÀ SANT’ANGELO (PE) – Nei giorni scorsi, presso il Teatro Comunale di Città Sant’Angelo, si è svolto il primo dei tre incontri previsti nell’ambito del Progetto “DIFFUSIONE E CONOSCENZA DEL DIALETTO ANGOLANO”. Promosso dalla Sezione ITALIA NOSTRA Città Sant’Angelo, ha coinvolto le classi III Scuola Media del plesso Giansante di Città Sant’Angelo.

Queste le parole di presentazione della Presidente della Sezione CSA, Sig.ra Gabriella Valentini. “Stare di fronte a voi è come stare di fronte ad un meraviglioso campo da seminare…e poiché dalla semina dipende un buon raccolto, noi oggi saremo particolarmente attenti e bravi. Cosa chiediamo a voi? Di regalarci la vostra curiosità e la vostra voglia di sapere e conoscere. L’argomento che ci vedrà insieme per ben tre incontri è “Il Dialetto” – L’importanza del Dialetto – Le origini del Dialetto – La storia che ruota attorno al Dialetto – La ricerca e la scoperta della nostra identità. Negli ultimi trent’anni, purtroppo, il Dialetto è stato bandito dalle famiglie…parlare dialetto è come se sminuisse e classificasse in negativo le persone…non è così!

Il Dialetto rappresenta la nostra carta d’identità, ci identifica …ci dice chi siamo e da dove veniamo…il Dialetto collega ognuno di noi alla storia, alla geografia, all’antropologia (usi – costumi e tradizioni) …ci fa sentire parte di una comunità e risalire al nostro DNA. Il Dialetto fa parte del nostro bagaglio culturale e, come tale, deve essere tramandato e mai dimenticato. Ecco perché la scomparsa dei dialetti ci impoverisce…cancellando nel tempo quella diversità che è stata fondamentale e preziosa risorsa del genere umano. Il Dialetto è stato riconosciuto “patrimonio culturale dell’umanità”, per questo non dimentichiamo mai che si può essere cittadini del mondo pur conservando le proprie origini! Il Dialetto però continuerà ad esistere se verrà usato e valorizzato…se tante persone lo adotteranno come lingua di comunicazione… se il senso di appartenenza avrà sempre dentro di noi un posto d’onore!

La Sezione di ITALIA NOSTRA di Città Sant’Angelo, ha inteso portare nelle Scuole questo progetto affinché i ragazzi, travolti dal linguaggio dei social e depistati da una discutibile convinzione delle famiglie che ritengono il Dialetto un modo scorretto di esprimersi, comprendano appieno l’importanza della salvaguardia della storia, della cultura, delle tradizioni del territorio di appartenenza e scoprano, con orgoglio, le loro radici, conservando…divulgando…e parlando il Dialetto che li identifica.

Chi siamo noi? Noi apparteniamo alla grande famiglia ITALIA NOSTRA, una associazione che si occupa della salvaguardia dei beni culturali ed architettonici: palazzi antichi – borghi e centri storici – chiese e musei – biblioteche ed istituzioni, ma anche della salvaguardia dell’ambiente: dei mari – dei fiumi – dei laghi – delle coste – dei parchi – delle montagne – delle valli – dei boschi e tanto altro ancora. Noi siamo sentinelle pronte ad intervenire ove questi beni comuni, cioè appartenenti alla comunità…a noi tutti…all’umanità, non vengono rispettati…chiamando in causa gli Organi competenti, Comuni -Soprintendenza e Beni culturali, affinché intervengano mettendo in atto azioni di controllo a salvaguardia dei beni minacciati dall’incuria dell’uomo e del tempo.

Noi siamo in pratica dei “rompiscatole”, sempre vigili e attenti affinché il patrimonio lasciatoci in eredità dai nostri padri venga custodito con amore…assicurando alle generazioni future l’orgoglio di appartenere ad una terra ricca di storia, di cultura e di bellezze che tutto il mondo ammira e ci invidia: la nostra bella Italia!

ITALIA NOSTRA ha compiuto 66 anni in questi mesi, conta 200 sezioni sparse sul territorio nazionale e si avvale dell’enorme tesoro del volontariato.

La Sezione di Città Sant’Angelo fa orgogliosamente parte della rosa delle sezioni riconosciute dai nostri rappresentanti del Nazionale ITALIA NOSTRA, tra le più attive e numerose, tra le più laboriose ed attente alle problematiche del territorio. La nostra Sezione conta circa 70 soci e la nostra ricchezza sta nella varietà degli iscritti, una platea che va da figure che regalano la loro preziosa esperienza…a giovani professionisti…giovani studenti…giovani insegnanti…giovanissimi affamati di conoscere e di sapere. Cosa ci accomuna? Ci accomuna la voglia di “dare” …alla nostra Città Sant’Angelo…al nostro territorio…alla nostra bella Italia…a noi stessi…alle nuove generazioni.

Grazie ragazzi per essere qui, grazie insegnanti, grazie Scuola. Auguro a tutti un buon ascolto.

La Presidente Gabriella Valentini

Sez. di Città Sant’Angelo”


Print Friendly and PDF

TAGS