Istituto Mazzini, il CSI promuove il “Sostegno alla genitorialità”

di Redazione | 22 Febbraio 2024 @ 18:58 | UTILI
CSI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Giornata ricca di appuntamenti per il CSI – Centro Sportivo Italiano-Comitato di L’Aquila presso l’Istituto G. Mazzini grazie alla condivisione e collaborazione della Dirigente Scolastica Prof.ssa Monia Lai ed al patrocinio della Regione Abruzzo e del CORECOM. In mattinata si è svolto il terzo incontro “Adolescenza, devianze minorili e media education” con i ragazzi dell’Istituto.

Avere chiarezza sui pericoli di una dipendenza è un passo molto importante per gli adolescenti che, dopo averne preso consapevolezza, dovranno imparare a mettere in pratica i consigli ricevuti. Applicare la conoscenza è la vera forza. Si parla anche di sogni, di progetti, di vita, di come lo sport aiuta a sconfiggere la noia e insegna a rialzarsi dopo una sconfitta.

“La noia è definibile come uno stato mentale in cui una persona sperimenta una mancanza di interesse o eccitazione per le attività o le situazioni circostanti. Per ritrovare il piacere di vivere dobbiamo tornare ad immergerci nelle nostre passioni, a prefissarci degli obiettivi ed instaurare nuove sane abitudini.” Queste le parole del Presidente Provinciale CSI L’Aquila Dott. Luca Tarquini, promotore e sostenitore del progetto.

Nel pomeriggio si è svolto l’incontro “Sostegno alla genitorialità”, un intervento psicologico di “accompagnamento” al ruolo genitoriale; uno spazio di confronto e di sostegno per i genitori che affrontano le difficoltà connesse alla crescita dei figli nelle differenti fasi della vita come eventi critici, separazioni, problematiche personali, cambiamenti fisiologici.

Volontà, costanza e chiarezza sono componenti fondamentali nella vita di tutti i giorni, come sottolineano i relatori Alessandro Maturo, Don Cristoforo Simula, la Prof.ssa Maria Giulia Vinciguerra, la Dott.ssa Manuela Troiani e Peduzzi Alessia referente e promotrice del progetto, che cercano di trasmettere al meglio ai ragazzi e ai loro genitori questo messaggio importante per la loro crescita personale e sociale.


Print Friendly and PDF

TAGS