Istituto comprensivo Mazzini L’Aquila, terminato il concorso per la scelta del logo

di Redazione | 08 Giugno 2021 @ 18:23 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’Istituto Comprensivo Giuseppe Mazzini festeggia un anno di vita, dopo il dimensionamento scolastico che ha coinvolto le scuole cittadine, con la creazione del nuovo logo, che sarà espressione della continuità verticale e nascerà dalla creatività degli alunni. Per potenziare il processo di costruzione di identità del nuovo istituto, è stato indetto il concorso di idee denominato “Log-In: Il nostro logo”, a cui hanno preso parte gli studenti dei tre ordini di scuola: infanzia, primaria e secondaria di primo grado. I partecipanti hanno prodotto elaborati grafico-pittorici, che sono stati poi giudicati da una commissione di esperti, composta dalle docenti del Liceo Artistico Donatella Giagnacovo e Patrizia Urbani e dal brand designer Antonio Fruci, che ha decretato i tre vincitori: dai loro lavori, rielaborati dal punto di vista grafico, emergerà il nuovo logo, grazie alla disponibilità di Antonio Fruci, titolare della nota agenzia di grafica e comunicazione Caratteri Fusi.

Ecco i vincitori del concorso: per la scuola dell’infanzia, il gruppo di bambini di 5 anni della sezione B del plesso Giovanni XXIII, con l’elaborato dal titolo “Tutti insieme a scuola”. La motivazione espressa dalla giuria: “Emerge per coerenza concettuale l’elemento centrale costituito da una sintesi formale , metafora delle tre tipologie di scuola a effetto “matrioska”, contenitore che simbolicamente protegge, favorendo la crescita”. Per la scuola primaria il premio è andato all’alunno Cristian Iannucci, della classe IV A del plesso Giovanni XXIII, esecutore dell’elaborato dal titolo “Scuola a colori”. La motivazione della giuria: “L’alunno ha evidenziato , con tratti semplici ma efficaci, temi portanti quali l’inclusione e la collaborazione, restituendo attraverso la grafica un’immediatezza e coerenza concettuale significative”. Per la scuola secondaria di primo grado sono state premiate le alunne Maria Di Fabio e Greta Maurizi, della classe 2 D, con l’elaborato dal titolo “Logo della scuola”. La motivazione della giuria: “Le alunne hanno realizzato un elaborato cogliendo l’immediatezza del logo: la scuola è contenitore di conoscenze multiple, dai linguaggi tecnologici ai linguistici internazionali e linguaggi musicali. La semplicità formale ne rafforza la coerenza visiva e la riconoscibilità”. La commissione ha anche conferito una menzione speciale all’alunna Matilda Berardi, della classe IV A della scuola primaria di Santa Barbara, per l’elaborato dal titolo “Amico logo”. La motivazione: “L’alunna ha realizzato un elaborato cogliendo l’immediatezza del logo e la semplicità, attraverso una lettura ludico-espressiva. Il risultato ha efficacia comunicativa e adattabilità”.

In attesa della cerimonia di premiazione, che verrà organizzata a breve, un plauso a tutti i partecipanti, che hanno lavorato con passione e impegno.


Print Friendly and PDF

TAGS