Introdacqua (AQ), trovato ordigno bellico in un canale irriguo

Chiusa la strada, la rimozione nei prossimi giorni

di Redazione | 01 Aprile 2024 @ 12:56 | CRONACA
ORDIGNO BELLICO
Print Friendly and PDF

INTRODACQUA – Un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale, lungo circa 50 centimetri, è stato trovato nei giorni scorsi nel territorio comunale di Introdacqua (L’Aquila), in località Mastroiacovo, dagli operai del consorzio di bonifica Aterno-Sagittario durante le operazioni di pulizia del canale irriguo.

Sul posto sono intervenuti il sindaco, Cristian Colasante, gli assessori comunali, i carabinieri della compagnia di Sulmona e i vigili del fuoco.

È stata allertata la prefettura per attivare il protocollo di messa in sicurezza. L’ordigno si trova a 150 metri dalle abitazioni. Il primo cittadino ha firmato l’ordinanza di chiusura della strada, in attesa della rimozione che sarà eseguita nei prossimi giorni con gli artificieri. L’operazione richiederà l’evacuazione dei residenti. Nel frattempo è stato disposto un rafforzamento di controlli nell’area interessata.


Print Friendly and PDF

TAGS