‘International Jazz Day’, lezione-concerto al palazzetto dei Nobili

di Redazione | 28 Aprile 2022 @ 18:28 | EVENTI
giornata jazz
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – In occasione dell’International Jazz Day, promosso da Unesco e Herbie Hancock Institute of Jazz, l’Associazione Teatro Opera Project e l’IC Patini dell’Aquila, con il patrocinio del Comune dell’Aquila e dell’Associazione Il Jazz Va A Scuola, presentano [email protected], lezione concerto per studenti delle scuole primarie che si terrà a L’Aquila al palazzetto dei Nobili sabato 30 aprile a partire dalle 10. 

Alcuni ragazzi delle classi quarte della primaria dell’I.C. Patini dell’Aquila, in rappresentanza di tutti i loro compagni e di tutti quelli delle altre scuole italiane che saranno collegati in diretta streaming, saranno coinvolti attivamente nella costruzione e nell’esecuzione di un brano scat, tecnica jazz che attraverso l’utilizzo di sillabe cantate simula i suoni degli strumenti, tecnica che verrà spiegata attraverso aneddoti e curiosità.

In collegamento streaming da Matera, l’orchestra dell’I.C. Tricarico proporrà due brani jazz in un gemellaggio virtuale con i ragazzi aquilani. Insegnare ai ragazzi a scardinare ogni logica stravolgendo le parole e cantando con le sillabe, ma soprattutto ad affrontare le paure di tanta libertà: non avere dei binari da seguire può farci smarrire facilmente la strada ed entrano così in gioco una serie di insicurezze. E se stessi sbagliando? E se non fossi capace? Anche il Jazz è libertà, ma vediamo come sfruttarla al meglio per riuscire ad esprimere noi stessi senza sforzo e divertendoci!

“Il Jazz, come tutte le espressioni musicali e forse ancor di più, è vita”, esorta a ricordare la dirigente scolastica prof.ssa Gabriella Liberatore, “Fa parte di noi, esprime i nostri stati d’animo, le ansie e le gioie. Da qui la sua attualità e valenza formativa soprattutto nella scuola, in quanto musica inclusiva non solo perché accoglie diverse culture e storie ma perché è musica libera fatta di improvvisazioni che danno valore all’espressione personale rendendoci cittadini più solidali e consapevoli”.

jazz


Print Friendly and PDF

TAGS