International Inner Wheel L’Aquila, donazione di Dpi e tablet al San Salvatore e al Csa

di Redazione | 09 Dicembre 2020 @ 18:09 | ATTUALITA'
innerwheel l'aquila
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – L’International Inner Wheel L’Aquila oggi si è fatta promotrice di una duplice, mirata, iniziativa solidale. Nel primissimo pomeriggio la presidente del club aquilano, Anna Di Luca Agnino ed alcune socie, hanno portato in dono direttamente ai dottori Paolo Carducci e Alessandro Grimaldi, rispettivamente primari del reparto di pneumologia e di malattie infettive dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila, sia dispositivi di protezione individuale, quali 500 mascherine ffp2, che n. 5 tablet Lenovo di ultima generazione.
I due reparti, maggiormente impegnati nell’emergenza Covid-19, alla presenza inaspettata ed entusiasta di un numeroso gruppo di giovani infermieri, hanno apprezzato molto l’iniziativa del club risultata loro congeniale, poiché utile a loro ma anche al sostegno morale dei malati che, dovendo purtroppo trascorrere intere settimane in isolamento, potranno, ora, grazie a questa donazione, essere messi in contatto audio e video, sempre e in qualunque momento, con le persone a loro care direttamente dai reparti.
Grazie alla tecnologia potranno così sentirsi meno soli, soprattutto adesso con l’avvicinarsi delle festività natalizie.

Successivamente il club si è recato al Centro servizi per anziani ex Onpi del Comune dell’Aquila per donare alla RAA (Residenza Assistenziale per Anziani) altri n.2 tablet, con la stessa finalità di poter far sì che anche gli anziani possano, da questo momento in poi, essere più vicini ai loro cari potendoli finalmente anche “rivedere”.
Alla consegna erano presenti la presidente del consiglio di amministrazione del CSA, avv. Daniela Bafile ed il direttore dr Lucio Luzzetti, come pure, in rappresentanza del personale, le assistenti sociali dr.sse Maddalena Iavolato e Assunta Sivo che hanno ringraziato sentitamente il club, dimostrando una calorosa vicinanza.


Print Friendly and PDF

TAGS