Innovazione, Siemens sceglie l’Università dell’Aquila

di Redazione | 21 Febbraio 2024 @ 05:00 | EVENTI
Università
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Un motivo di grande orgoglio non solo per il dipartimento di Ingegneria industriale ma per tutto l’Ateneo: che un’azienda del calibro di Siemens abbia scelto il nostro Ateneo come università in cui impiantare il primo Sce Center italiano in ambito accademico, infatti, non può che renderci orgogliosi; è un ulteriore riconoscimento del livello di assoluta eccellenza dei nostri corsi di studio e della nostra offerta formativa”.

Così il rettore dell’Università dell’Aquila, Edoardo Alesse sull’accordo di collaborazione sottoscritto ieri tra il Dipartimento Ingegneria industriale, dell’informazione e di economia (Diiie) dell’Università degli Studi dell’Aquila e Siemens, azienda leader nel settore tecnologico focalizzata su industria, infrastrutture e trasporti.

“Il laboratorio – ha proseguito Alesse – offrirà a studenti e studentesse un ambiente di apprendimento unico, che arricchirà ulteriormente la loro solida preparazione teorica. Ringrazio Siemens e tutti coloro che, all’interno del dipartimento, hanno lavorato per ottenere questo risultato, in primis il prof. Ciancetta e il direttore, prof. d’Ambrogio”. 

Cosa prevede l’accordo

L’accordo prevede l’istituzione del un corso ‘Misure e automazione industriale per l’Industria 4.0’, rivolto agli studenti del Diiie al fine di diffondere la cultura delle misure e dell’automazione industriale, oltre che dell’Industria 4.0. 

Inoltre, sarà allestito all’interno del dipartimento, un cd. Siemens ‘Sce Test Center’, ovvero un laboratorio progettato per fornire un ambiente di test avanzato e completo per una vasta gamma di applicazioni industriali.

Lo ‘Sce Test Center’, dotato delle ultime tecnologie sull’automazione e controllo e consentirà ai futuri ingegneri di testare e validare le soluzioni in un ambiente che riflette le condizioni del mondo reale, sarà ospitato nel laboratorio di Ingegneria elettrica ed è il primo realizzato da Siemens con il mondo accademico italiano. Sarà gestito dal prof. Fabrizio Ciancetta, docente di Misure elettriche ed elettroniche al Diiie, nonché Certified SCE Trainer ed esaminatore.

“Abbiamo stipulato questo accordo – ha commentato Raffaella Menconi, Responsabile Siemens Sce di Siemens Digital Industries in Italia – per rispondere alle necessità delle aziende industriali di avere nel proprio organico risorse in possesso di skill tecnici e di competenze specifiche, in grado di fornire un significativo vantaggio competitivo e commerciale. Il centro di test all’avanguardia rappresenta un punto di incontro tra l’eccellenza accademica e l’esperienza industriale e offrirà un ambiente unico dove studenti e ricercatori – ha concluso – possono interagire direttamente con le tecnologie e le soluzioni all’avanguardia dell’industria”.

L’accordo di collaborazione tra Università dell’Aquila e Siemens è stato presentato durante il workshop ‘Siemens SCE TEST CENTER: un’opportunità per gli ingegneri del futuro’ che si è tenuto nel polo di ingegneria a Monteluco di Roio. Tra i presenti anche Guido Arista presidente di Confindustria L’Aquila; Vincenzo Mezzina, Sales Specialist Manager Centro Sud di Siemens Italia; Luca Gabellone, Macro Area Manager Centro Sud di Siemens Italia, il direttore del Diiie Walter D’Ambrogio e il prof. Fabrizio Ciancetta.




Print Friendly and PDF

TAGS