Infarto, paura Covid allontana dall’ospedale, Di Carlo:” Non fate da soli”

Dallo scoppio dell'emergenza la mortalità per infarto acuto è quasi triplicata.

di Matilde Albani | 25 Novembre 2020, @06:11 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Dallo scoppio dell’emergenza Covid-19 , la mortalità per infarto acuto è quasi triplicata. A lanciare l’allarme, è stata la Società Italiana di Cardiologia che ha registrato una riduzione degli accessi in pronto soccorso.C’è una evidente paura del contagio, si prova con il fai da te, pensando che il dolore possa passare – dice a Laquilablog il cardiologo Gerardo Di Carlo  –  chi deve fare i controlli sulle angioplastiche o le coronarografie precedenti  non li fa,  è lo stesso terrore che colpisce anche i malati oncologici. Pagheremo molti più morti per queste patologie – conclude Di Carlo – consultate  il medico di base, che in queste situazioni è sempre presente, ma  non non fate da soli”.


Print Friendly and PDF

TAGS