Incidente Panoramica Avezzano: il centauro, noto pittore, muore nella notte in ospedale

di Redazione | 19 Febbraio 2024 @ 10:27 | CRONACA
Incidente Panoramica Avezzano
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – È morto il centauro coinvolto nell’incidente sulla Panoramica di Avezzano avvenuto nella giornata di sabato. Si è spento in ospedale nella notte Giuseppe Pacillo, noto artista, di 72 anni dopo l’incidente con una utilitaria che ha visto l’uomo sbalzato via dalla sua Ducati, immediatamente trasportato in ospedale era ricoverato in terapia intensiva e purtroppo nella scorsa notte a causa di un arresto cardiaco, forse dovuto da una emorragia interna, è morto. L’automobilista C.C. di 80 anni alla guida di una Mercedes è invece rimasto illeso, sulle dinamiche dell’incidente indagano le forze dell’ordine.

Pacillo, originario di Manfredonia, lascia la moglie e due figli, da alcuni anni si era dedicato completamente alla pittura, le sue parole: “Le opere esposte sintetizzano la ricerca pittorica perseguita nel corso della mia esistenza, volta a cogliere e preservare le emozioni che la vita stessa mi ha riservato”.

Volto noto in città: “Vuoto immenso lasciato da una persona buona”. Un amico: ” Sull’asfalto della via Provinciale si è infranta la gioia di un marito premuroso, l’esempio di un lavoratore infaticabile”.

Avendo aperto un fascicolo per accertare la dinamica dell’incidente sulla Panoramica di Avezzano è stato necessario mettere la salma a disposizione della Procura di Avezzano il Pm Luigi Sgambati potrebbe nelle prossime ore predisporre l’autopsia.


Print Friendly and PDF

TAGS