Incentivi contro lo spopolamento, via libera del Cdm alla legge abruzzese

di Redazione | 01 Marzo 2022 @ 12:54 | UTILI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Nel corso delle ultime due riunioni il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini, ha esaminato oltre 40 leggi delle Regioni e delle Province autonome non ravvisando nessun vizio di legittimità su due provvedimenti della nostra Regione. Si tratta della legge regionale n. 32 del 21/12/2021 “Misure urgenti per contrastare lo spopolamento dei piccoli Comuni di montagna”, che prevede un assegno di natalità quale misura specifica di sostegno per favorire l’incremento delle nascite e valorizzare la genitorialità nei piccoli comuni di montagna, e della Leggere regionale n. 33 del 28/12/2021 “Assestamento al Bilancio di previsione 2021-2023 ex art. 50, d.lgs. 118/2011 e s.m.i., con modifiche di leggi regionali”.


Print Friendly and PDF

TAGS