Incendi L’Aquila: dopo 12 giorni ancora fumo su Monte Pettino

Riprese le operazioni di spegnimento

di Redazione | 10 Agosto 2020 @ 09:44 | CRONACA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Sembrava finita l’emergenza incendi e invece la situazione continua ad essere delicata per i boschi aquilani. A dodici giorni dal primo rogo ad Arischia, continuano a esserci focolai diffusi. Quello che desta più preoccupazione è quello sul Monte Pettino nei pressi della Rocchetta. Inoltre, nonostante la  pioggia battente che ha spento gran parte degli incendi, bisogna fare i conti con la combustione del fitto sottobosco, rinforzata dalle alte temperature  e dal vento forte.

Per tutto il weekend i mezzi antincendio (un elicottero e due canadair)  hanno operato fin dalla mattina presto per cercare di spegnere le fiamme. Per ora il focolaio sembra essere rimasto circoscritto al canalone che sovrasta via del Castelvecchio.


Print Friendly and PDF

TAGS