In volo sulla Piana del Voltigno e il lago di Sfondo

Paesaggi d'Abruzzo ci porta sulla parte orientale del Gran Sasso

di Redazione | 07 Maggio 2023 @ 05:00 | AMBIENTE
Piana del voltigno
Print Friendly and PDF

PAESAGGI D’ABRUZZO  – Si legge su https://www.abruzzoturismo.it/it/il-sentiero-frassati-sul-voltigno: “La Piana del Voltigno è un incantevole altopiano di origine carsica sito nella parte orientale del Gran Sasso.

La vallata fa parte del Parco Nazionale del Gran Sasso e  Monti della Laga e costituisce, dal 1989, insieme alla Valle D’Angri, la Riserva regionale ‘Voltigno e Valle D’Angri’.

Tutto l’altopiano è ricco di vedute paesaggistiche molto suggestive. La flora e la fauna sono quelle tipiche dell’Appennino abruzzese. Sono presenti boschi di faggi, abeti, betulle, pioppi, tassi (taxus baccata), aceri e anche molte specie di fiori come la genziana, la primula, l’anemone, l’orchidea, il giglio martagone, la peonia, l’atropa o belladonna. La zona è molto ricca anche dal punto di vista della fauna.

L’itinerario proposto ricalca in parte quello più ampio dedicato al Beato Pier Giorgio Frassati (progetto CAI di Penne) e ha inizio dalla località Vado di Focina (m.1383), il valico prima della Piana del Voltigno.

Da qui si prosegue verso Fonte Cornacchia, passando per il lato destro del Voltigno, e poi,  e continuando verso sinistra si passa attorno ad una dolina, che è la più grande dell’intero ambiente carsico circostante e rappresenta il punto più basso della piana dove defluiscono tutte le acque.

Qui il sentiero continua in leggera salita fino a Fonte Aciprano (m.1452) da dove si scorge il rifugio Le Pagliare, gestito dal Cai di Penne; il percorso ritorna al punto di partenza passando per il laghetto artificiale e poi costeggiando il Lago Sfondo (m.1361)”.

Video prodotto e realizzato da Ercole Maurizio Manieri


Print Friendly and PDF

TAGS