In tanti ad “assaggiare” il Sentiero Crudele

Dopo la salita, timballo di Giorgione e gelato del Duomo

di Matilde Albani | 28 Giugno 2021 @ 11:03 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA –  In tanti all’inaugurazione di Sentiero  Crudele, un percorso che conduce a Monte Pettino al quale  Francesco, grande appassionato di montagna, ha voluto dare il suo nome.  Due chilometri  con 300 metri di dislivello di amore e fatica . Francesco ha fatto tutto da solo. Per tracciarlo lateralmente, ha utilizzato 327 tronchi, 56 per i gradoni trasversali e altri 70 ‘zappati’ a mano.

A rifocillare i partecipanti, che hanno affrontato la salita senza timori,  il gelato del Duomo portato in quota direttamente da Francesco Dioletta e l’aperitivo  del Ristorante Giorgione. 


Print Friendly and PDF

TAGS