Il Viminale prepara il piano sicurezza contro i No Vax che vogliono bloccare le stazioni ferroviarie

di Redazione | 31 Agosto 2021, @06:08 | CRONACA
Il Viminale
Print Friendly and PDF

ROMA – Il Viminale potenzia la sicurezza delle stazioni ferroviarie. Il fronte dei No Green Pass e No Vax si organizza: promette disordini in 54 città italiane per domani, 1° settembre, con lo scopo di bloccare le stazioni ferroviarie.

E così il Ministero dell’Interno è corso ai ripari dove si pensa ci sia più rischio di scontri: a presidiare alcune stazioni le forze dell’ordine avranno a disposizione mezzi blidanti.

La ministra Lamorgese ha anche convocato il coordinamento che si occupa delle minacce ai giornalisti, dopo le aggressioni registrate nelle ultime 72 ore.

 

Print Friendly, PDF & Email

Print Friendly and PDF

TAGS