Il Premio Marisa Bellisario all’Ingegnere Giada Venturini laureata di UnivAq

di Redazione | 30 Luglio 2021 @ 02:18 | CULTURA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Oggi, venerdì 30 luglio, alle ore 12.00 presso la Sala riunioni del Rettorato dell’Università degli Studi dell’Aquila, Palazzo Camponeschi, Piazza Santa Margherita 2 L’Aquila, si terrà una Conferenza stampa per presentare agli organi di informazione Giada Venturini, laureatasi nel nostro Ateneo in Ingegneria elettrica presso il Dipartimento di Ingegneria industriale e dell’Informazione e di Economia (DIIIE) e che il 1° luglio ha ricevuto il Premio Marisa Bellisario giunto alla sua XXXIII edizione. La cerimonia di conferimento si è tenuta il 1° luglio 2021 negli studi Rai “Fabrizio Frizzi” e tutte le vincitrici sono state ricevute al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il riconoscimento denominato “Mela d’Oro” premia le donne che si sono distinte nella professione, nel management, nella scienza, nell’economia, nel sociale, nella cultura e nell’informazione, nello spettacolo e nello sport, sia a livello nazionale che internazionale.
L’Ingegnere Giada Venturini è una delle tre vincitrici della XXXIII edizione del Premio per la sezione dedicata alle più brillanti neolaureate con il 110 e lode in Ingegneria aerospaziale, Ingegneria elettrica e Ingegneria gestionale.

Alla Conferenza stampa interverranno:
Edoardo Alesse, Rettore Università degli Studi dell’Aquila, Univaq

Giada Venturini, Ingegnere e vincitrice della XXXIII edizione del Premio Marisa Bellisario “Mela d’Oro”

Walter D’Ambrogio, Direttore del Dipartimento di Ingegneria industriale e dell’Informazione e di Economia

Francesco Parasiliti Collazzo, Dipartimento di Ingegneria industriale e dell’Informazione e di Economia

Marco Villani, Relatore della Tesi di Laurea, Dipartimento di Ingegneria industriale e dell’Informazione e di Economia

Marco Tursini, Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria elettrica, Dipartimento di Ingegneria industriale e dell’Informazione e di Economia

 


Print Friendly and PDF

TAGS