Il Passo Possibile: “Subito interventi sulla S.S. 17 bis nei pressi di Assergi”

di Redazione | 10 Ottobre 2022 @ 19:11 | POLITICA
Giacobbe
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Il tratto della S.S. 17 bis che dal vicino casello dell’Autostrada A24 arriva al centro abitato di Assergi è una delle strade più densamente trafficate del nostro comprensorio, considerato l’alto numero di utenti, in particolare i motociclisti, che vi transitano per visitare il “Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga” e raggiungere i tanti  luoghi d’interesse della zona.”

“Il passaggio costante a velocità sostenute, spesso ben al di sopra del limite imposto di 50 km orari, rappresenta ormai da tempo motivo di grande preoccupazione per gli abitanti della zona, che “battono i pugni” sulla pericolosità della strada e chiedono interventi preventivi, prima che accadano episodi spiacevoli, a tutela loro come pure degli stessi utenti della strada.”

A darne notizia è Gianni Giacobbe dell’Associazione civico-politica “Il Passo Possibile” che coglie l’occasione per ringraziare il Consigliere Regionale Americo Di Benedetto per l’interessamento sulla vicenda.

“Per questo, fin dal 2020, gli abitanti di Assergi, con una raccolta firme, si sono attivati formulando specifica richiesta ad ANAS, che conserva la gestione e la manutenzione del piano viabile, e al Comune dell’Aquila, cui spetta la regolamentazione della circolazione nei centri abitati, per ottenere un abbassamento del limite massimo di velocità a 40 km orari, l’interdizione al transito degli automezzi -che per le loro caratteristiche dimensionali non possono evitare di invadere la corsia opposta – e l’installazione di postazioni di controllo/rilevamento della velocità (anche con segnali stradali luminosi a messaggio variabile) che fungano da deterrente anti-velocità.

“Allo stato attuale, però, non sono stati realizzati né risultano programmati gli interventi richiesti per la messa in sicurezza della S.S. 17 bis in quel tratto critico.”

Motivo per cui i Consiglieri comunali de “Il Passo Possibile” Elia Serpetti, Emanuela Iorio, Massimo Scimia e Alessandro Tomassoni, recependo le suddette istanze, annunciano di presentare una specifica mozione sull’argomento che verrà discussa alla prima seduta utile del Consiglio Comunale.

 


Print Friendly and PDF

TAGS