Il monaco buddista in marcia per la pace, da palazzo Fibbioni a Roma

di Alessio Ludovici | 18 Ottobre 2021, @05:10 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – E’ tornato ancora una volta in città Toyoshige Sekiguchi, monaco buddista giapponese, ambasciatore del movimento mondiale Mayors for Peace (Sindaci per la Pace). Di nuovo in partenza per una marcia per chiedere il rispetto del Trattato per la messa la bando delle armi nucleari. Partenza da Palazzo Fibbioni, questa mattina, il tempo anche pe Sun breve incontro con il sindaco a cui il monaco ha consegnato un documento. Poi la partenza per Roma. Tappe intermedie sono previste a Rocca di Mezzo e in altri comuni dell’aquilano.

Non è la prima volta che Sekiguchi viene in città, visitata già all’indomani del sisma e poi negli anni successivi. Ieri anche la visita al Parco della Memoria, dove il monaco ha pregato per le vittime del sisma del 2009. A collaborare alla visita l’associazione Giappone in Abruzzo dell’Aquila.

 


Print Friendly and PDF

TAGS