Il leghista Leonzio: “Giusto il reintegro dei medici”

di Redazione | 04 Novembre 2022 @ 19:50 | POLITICA
medico
Print Friendly and PDF

LANCIANO – “Imperversano le polemiche in merito al reintegro anticipato, di un mese rispetto alle disposizioni del Governo precedente, del personale sanitario non vaccinato. Oggi il reintegro degli operatori sanitari non vaccinati non costituisce in alcun modo un pericolo aggiuntivo per i pazienti, ma può invece rappresentare un valido, seppure ancora insufficiente, sostegno per gli operatori in servizio. La sanità ha un urgente necessità di tanto altro, soprattutto di riforme innovative capaci di riconoscere dignità e professionalità ai tanti operatori oramai divenuti “eroi dimenticati””. Così il coordinatore provinciale teatino della Lega, Luigi Leonzio, sul reintegro anticipato dei pochi operatori sanitari, finora sospesi poiché non si erano sottoposti alla somministrazione dei vaccini contro il Covid-19.

Print Friendly and PDF

TAGS