Il GSSI alla festa di scienza e filosofia di Foligno

di Redazione | 22 Aprile 2021, @11:04 | EVENTI
Il GSSI alla festa di scienza e filosofia di Foligno
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – In versione online sui canali Facebook e Youtube, la decima edizione della Festa di Scienza e Filosofia di Foligno ospiterà nella terza e ultima giornata due appuntamenti targati Gran Sasso Science Institute. Alle 17 il Rettore Eugenio Coccia, associato INFN, incontrerà Edoardo Boncinelli, genetista, filosofo e accademico, in un interessante confronto dal titolo “Dalla materia alla coscienza” che aiuterà a comprendere le dinamiche che hanno caratterizzato alcuni dei passaggi evolutivi degli esseri viventi dal Big Bang a oggi. 

Fernando Ferroni, associato INFN, professore e direttore dell’Area di Fisica, e Alessandra Faggian, prorettrice vicaria e direttrice dell’Area di Scienze Sociali al GSSI, parteciperanno invece, nella mattinata di domenica 25 aprile (ore 11.00) alla tavola rotonda “Il Futuro delle Aree Interne” tema sempre più al centro del dibattito per quanto riguarda declino demografico, opportunità di lavoro, servizi, accessibilità e crescita economica. Con loro Giovanni Marin, professore associato di Economia applicata all’Università “Carlo Bo” di Urbino, e Bruno Brachelente, presidente della Regione Umbria dal 1995 al 2000, confronteranno le esperienze del passato – alla luce anche dei recenti disastri naturali – presentando le prospettive di sviluppo anche in relazione all’offerta culturale e formativa di un territorio. 

Promossa dal Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno e da Oicos Riflessioni, la decima edizione della Festa di Scienza e Filosofia di Foligno, trasformata in una lunga maratona online a causa della situazione sanitaria, sarà dedicata al tema “Ripensare il futuro” e vedrà la partecipazione di un centinaio di relatori di fama nazionale ed internazionale, suddivisi in quattro aree tematiche: Economia ed equità; Democrazia e formazione dell’individuo; Scienza, teologia e sapienza e L’uomo, la società, la terra di fronte ai cambiamenti climatici. 

Dopo l’inaugurazione di oggi, giovedì 22 alle 18 con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Enrico Giovannini, si alterneranno ogni giorno  scienziati, filosofi, giornalisti ed esponenti del mondo istituzionale, civile e religioso nazionale, in tre cicli di conferenze in altrettante fasce orarie pubblicate sui canali Facebook e YouTube di Festa di Scienza e Filosofia. 

Il Gran Sasso Science Institute figura anche fra i partner scientifici dell’iniziativa insieme a: Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto Nazionale di Astrofisica, Agenzia Spaziale Italiana, Istituto Italiano di Tecnologia, Università degli Studi di Perugia, Università per gli Stranieri di Perugia, Università degli Studi di Camerino e Università degli Studi di Genova.

Il programma completo è disponibile sul sito www.festascienzafilosofia.it.


Print Friendly and PDF

TAGS