Il governo ai sindacati, dal 4 maggio ok manifattura ed edili

di Redazione | 22 Aprile 2020, @06:04 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

ROMA – Dal quattro maggio potrebbero ripartire i settori manifatturieri e delle costruzioni oltre ad alcuni esercizi commerciali.

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte nella videoconferenza in corso con i sindacati sulla fase due spiegando che ci sarà un allentamento delle misure restrittive “ma non in maniera indiscriminata” perché “sarebbe da irresponsabili”.

“Non è uno stravolgimento ma un allentamento”, ha detto, “le regole non salteranno ma le raccomandazioni sarebbero adattate alla nuova fase”.

L’allentamento delle misure restrittive per quanto riguarda il sistema economico dovrebbe coinvolgere al massimo 2,7 milioni di lavoratori, ha detto il capo della task force Vittorio Colao nel corso dell’incontro in videoconferenza tra Governo e sindacati secondo quanto riferito da partecipanti alla riunione.


Print Friendly and PDF

TAGS