Il Giubileo Mariano il 19 e 20 novembre con indulgenza plenaria

di Redazione | 17 Novembre 2020 @ 12:36 | CREDERE OGGI
Print Friendly and PDF

Il dono del giubileo mariano, concesso da Papa Francesco dal 2013 per un tempo di sette anni in occasione della ricorrenza della Festa Diocesana della Madonna del Popolo Aquilano, continuerà a elargire i suoi benefici per ulteriori sette anni, grazie alla volontà dello stesso Pontefice, espressa con il decreto emanato a giugno 2020 dalla Penitenzieria Apostolica.

Pertanto, dalla sera del 19 alla sera del 20 novembre è possibile acquisire l’indulgenza plenaria, per sé stessi o per un defunto, visitando, con sincero pentimento e adempiendo alle condizioni prescritte dalla Chiesa per ottenere l’indulgenza, la Sacra Effigie della Beata Vergine Maria Salute del Popolo Aquilano, custodita nella Cappella della Memoria della chiesa di S. Maria del Suffragio.

La giornata giubilare che sarà celebrata, nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti per arginare il contagio da Covid-19, avrà inizio alle ore 17,30 di giovedì 19 novembre 2020 con la recita del Santo Rosario meditato, animato dai confratelli e consorelle della Congregazione della Madonna del Popolo Aquilano, a cui seguirà alle ore 18,00 la Santa Messa Solenne presieduta, da Sua Ecc.za Mons. Pietro Santoro,Vescovo di Avezzano, durante la quale avverrà la cerimonia di accoglienza dei nuovi confratelli.

Proseguirà venerdì 20, giorno della Festa, con le celebrazioni alle:

  • ore 11,00 – Santa Messa Capitolare presieduta dall’Arcidiacono del Capitolo Metropolitano Can. Sergio Maggioni e concelebrata dai Canonici del Capitolo Metropolitano;
  • ore 12,00 – Supplica nella Cappella della Memoria davanti alla Sacra Effigie;
  • ore 18,00 – Santa Messa Stazionale di chiusura presieduta da Sua Em.za Cardinale Giuseppe Petrocchi, Arcivescovo Metropolita di L’Aquila, animata dal Coro Diocesano Giovanile S. Massimo e concelebrata dai sacerdoti cappellani della Salus. La celebrazione sarà trasmessa in diretta sul canale 73 del digitale terrestre.

Anche le Sante Messe del giorno 20 saranno precedute, mezz’ora prima del loro inizio, dalla recita del Rosario animatodai confratelli e dalle consorelle della Congregazione della Madonna del Popolo Aquilano.

SI RICORDA CHE LE DISPOSIZIONI VIGENTI CONSENTONO LA PARTECIPAZIONE ALLE FUNZIONI RELIGIOSE, ANCHE NELLE ZONE ROSSE, MUNITI DELLA PRESCRITTA AUTOCERTIFICAZIONE E NELL’OSSERVANZA DEI PROTOCOLLI IN VIGORE DA MAGGIO 2020 (mascherina, igienizzazione delle mani, posto a sedere distanziato, rispetto della capienza della chiesa, areazione, assenza di qualunque forma di assembramento).

madonna salus

 


Print Friendly and PDF

TAGS