Il giorno della memoria, il 27 gennaio su Rai5 lo spettacolo di TeatroZeta Cronache dalla Shoah

di Francesco Simoni | 14 Gennaio 2022 @ 00:04 | EVENTI
Manuele Morgese
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Il giorno della memoria” verrà celebrato anche con un’opera aquilana. Il 27 gennaio alle 21.15 su Rai5, viene trasmesso lo spettacolo teatrale “Cronache dalla Shoah. Filastrocche della nera luce” di Giuseppe Manfridi. Protagonisti Manuele Morgese, originario della Campania ma di adozione aquilana Manuele Morgese, il trombettista Fabrizio Bosso e il pianista Julian Oliver Mazzariello. La regia e di Livio Galassi.

La produzione è di TeatroZeta L’Aquila insieme al Teatro della Toscana.

“Cronache dalla Shoah”, con sottotitolo “Filastrocche della nera luce”, dal libro di Giuseppe Manfridi, “è un percorso attraverso la memoria – spiegò Morgese durante un’intervista a gennaio dello scorso al quotidiano Messaggero veneto -. Un susseguirsi di vicende narrate da me attraverso la poesia delle filastrocche. Una prosa ritmata, lo spettatore vede infatti nel buio della scena aprirsi dei fasci di luce riempiti da testimonianze toccanti e forti in merito ai fatti che conosciamo e che qualcuno oggi continua ancora a negare: lo sterminio di 6 milioni di ebrei durante seconda guerra mondiale. Il testo l’avevo commissionato a Manfridi, con cui avevo già lavorato per esempio ne ‘Il caso Dorian Gray’, ammirandone il linguaggio denso e deciso, che poi ha pubblicato il libro con un centinaio di filastrocche: sul palco ne porterò nove. Ho ottenuto i diritti del romanzo di Herman Hesse Siddharta che non è mai stato messo in scena a teatro se non sotto forma di musical”.

 
Fabrizio Bosso

Fabrizio Bosso

 

 


Print Friendly and PDF

TAGS