Il gelato secondo Francesco Dioletta

Ha da poco vinto, per la sesta volta 'I tre coni' del Gambero Rosso. Lo abbiamo incontrato

di Michela Santoro | 31 Gennaio 2024 @ 05:00 | RACCONTANDO
Gelato
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – ‘Tre coni’ nella guida Gelaterie d’Italia 2024 del Gambero Rosso per il gelato di Francesco Dioletta, della Gelateria Duomo.

È il sesto anno consecutivo che, a Dioletta, vengono attribuiti i ‘Tre coni’ il che equivale a dire che il suo è uno dei migliori gelati in Italia. Non stentiamo a crederlo.

Per Dioletta fare il gelato è un’autentica passione. Il suo è un gelato ‘pulito’, che non usa la chimica per essere buono ma solo prodotti naturali e materie prime di qualità.

“Fare il gelato – ci dice – è molto cambiato negli ultimi anni. Prima ci si aiutava con le basi, oggi no, si cerca il più possibile di essere genuini anche se ciò comporta una lavorazione più intensa”.

Ascoltiamolo


Print Friendly and PDF

TAGS