Il Cts cambia volto: Locatelli coordinatore, Brusaferro portavoce

di Redazione | 17 Marzo 2021, @10:03 | ATTUALITA'
locatelli cts
Print Friendly and PDF

Il Cts cambia volto: Locatelli coordinatore, Brusaferro portavoce. Cambia la composizione del Comitato tecnico scientifico. Dopo l’addio di Agostino Miozzo al ruolo di coordinatore della struttura, nata a sostegno di palazzo Chigi per lotta alla pandemia di Coronavirus, il Cts si trasforma in linea con la discontinuità già avviata da Mario Draghi con la sostituzione di Angeli Borrelli come capo della Protezione civile.

Il numero uno di via Vitorchiano Fabrizio Curcio “in relazione alla nuova fase dell’emergenza coronavirus, con l’accelerazione delle attività inerenti al nuovo piano vaccinale” decide quindi di razionalizzare le attività del comitato, riducendo i componenti da 25 a 12 proprio per “ottimizzarne il funzionamento”.

Largo anche a esperti appartenenti non solo al campo scientifico-sanitario ma anche ad altri settori, precisa lo stesso Curcio anticipando l’ordinanza, “come ad esempio al mondo statistico, matematico-previsionale o ad altri campi utili a definire il quadro della situazione epidemiologica e a effettuare l’analisi dei dati raccolti necessaria ad approntare le misure di contrasto alla pandemia”. 


Print Friendly and PDF

TAGS