Il cinema in lutto: morta a 77 anni l’attrice Catherine Spaak

di Redazione | 17 Aprile 2022 @ 23:50 | IL MONDO DELLO SPETTACOLO
Spaak
Print Friendly and PDF

L’attrice e conduttrice Catherine Spaak è morta a 77 anni dopo una lunga malattia. Nata in Belgio, aveva conosciuto la fama in Italia debuttando a soli 15 anni nel film “Dolci inganni” di Lattuada. Il successo due anni dopo con “La voglia matta” e quindi “Il sorpasso” di Dino Risi. In televisione aveva condotto la popolare trasmissione Harem. Era stata sposata con l’attore Fabrizio Capucci e con Johnny Dorelli.

Due anni fa era stata colpita da una emorragia cerebrale e in quell’occasione raccontò la sua esperienza.

“Non provo nessuna vergogna a parlarne. Tante persone che hanno problemi di salute tendono a nasconderlo. Sei mesi fa ho avuto un’emorragia cerebrale e, successivamente, delle crisi epilettiche dovute alla cicatrice”.

La rivelazione durante la trasmissione Storie Italiane di Rai1 dove era ospite per presentare il suo ultimo film, ‘La vacanza’, che sanciva il suo ritorno sul grande schermo. 

“Non sono venuta qui solo per parlare del mio film. Voglio che alle persone arrivi un messaggio: se siamo malati non dobbiamo vergognarci. Un’emorragia non fa piacere a nessuno, ma oggi qui con il sorriso, con la capacità di ragionare e di parlare, ma anche di ribellarmi. Non ho perso la mia grinta e il mio coraggio. Dico a tutti che si va avanti”.


Print Friendly and PDF

TAGS