Il 3, 5 e il 7 agosto all’Aquila i concerti di Diodato, Alex Britti e Carmen Consoli

Gli eventi sono proposti dalla Barattelli, per la rassegna "Nell'ombra della musica italiana"

di Redazione | 01 Agosto 2021 @ 03:30 | AMBIENTE
diodato
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Cresce l’attesa all’Aquila, per i tre concerti organizzati dalla societa dei concerti Bonaventura Barattelli, per la rassegna “Nell’ombra della musica italiana”, tre eventi dedicati alla canzone d’autore, in programma nei giorni martedì 3, giovedì 5 e sabato 7 agosto alle ore 21,30.

Sul palco della Scalinata di San Bernardino saliranno Diodato (3 agosto), Alex Britti (5 agosto) e Carmen Consoli (7 agosto).

La biglietteria è on line nel circuito I-Ticket e presso gli Uffici dell’Ente su Corso Vittorio Emanuele II, 95 (interno 5) a disposizione dal lunedì al sabato dalle ore 9,30 – 13 e 15 – 16,30 – Tel. 086224262. Tutte le informazioni sul sito www.barattelli.it

Il costo di ogni singolo concerto è di 15 euro, mentre l’abbonamento valido per tutti e tre i concerti è di 30 euro.

Per il concerto di apertura della Rassegna martedì 3 agosto fa tappa a L’Aquila il Live Tour 2021 di Antonio Diodato, conosciuto semplicemente come Diodato (Aosta, 30 agosto 1981). È senza dubbio una delle voci più interessanti del panorama nazionale. Lo scorso 2020 è stato l’anno della sua definitiva affermazione con la vittoria al Festival di Sanremo con “Fai rumore” e poi il David di Donatello, il Nastro d’Argento e il Ciak d’Oro del pubblico per il brano “Che vita meravigliosa”, colonna sonora del film “La dea fortuna” di Ferzan Özpetek. Diodato torna sul palco, con una tournée estiva che inizia il 15 luglio da Pistoia per fare letteralmente il giro di tutta Italia e concludersi il 19 settembre, con un concerto all’Arena di Verona.

Il secondo appuntamento giovedì 5 agosto porta a L’Aquila uno dei migliori chitarristi italiani,

Alex Britti cantante e autore di canzoni di successo. Anche Alex torna ad esibirsi in concerto in una forma di Progetto Speciale insieme allo straordinario trombettista jazz Flavio Boltro protagonista, fra gli altri, del Jazz per L’Aquila nel 2015. Non è la prima volta che il cantautore romano collabora con il musicista: i due avevano già lavorato insieme nello spettacolo “In Missione per Conto di Dio”, tributo di Alex Britti e Max Gazzè alle loro comuni radici blues. Durante il lockdown Alex Britti ha voluto donare il proprio tempo insegnando i segreti della chitarra in diretta streaming.

A maggio è uscito il nuovo singolo di Britti “Una parola differente” e si è esibito sul palco del Concerto Primo Maggio a Roma. L’uscita del singolo “Brittish” testimonia la contaminazione fra il blues, jazz e rock con indie, rap, trap… una nuova strada per la musica di Alex Britti.

Il concerto di chiusura della Rassegna, sabato 7 agosto è affidato alla cantante, chitarrista, compositrice catanese Carmen Consoli che festeggia il prossimo 25 agosto all’Arena di Verona i 25 anni di carriera. In autunno riprende il suo tour “Volevo fare la rockstar” nei migliori teatri italiani che la porta a dicembre al Parco della Musica di Roma. Carmen Consoli ha partecipato al grande evento “Amiche per l’Abruzzo” e ha vinto il premio Amnesty Italia con il brano “Mio Zio”. Dal 2012 è Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana. Carmen è stata la prima artista italiana ad esibirsi allo Stadio Olimpico di Roma e la prima donna a vincere la Targa Tenco. Nel 2016 è la prima donna ad essere scelta come maestro concertatore della Notte della Taranta. Tre partecipazioni al Festival di Sanremo, una decina di album in studio, una quarantina di brani singoli e tanto altro, per milioni di dischi venduti in Italia e all’estero.

La rassegna è realizzata nel rispetto di tutte le normative sanitarie in vigore.

Alex Britti

Alex Britti

Carmen Consoli

Carmen Consoli

 


Print Friendly and PDF

TAGS