Il 2020 online: crollano le ricerche su matrimoni e lavoro, crescono i siti di informazione

di Redazione | 01 Gennaio 2021 @ 10:27 | TECNOLOGIA E INNOVAZIONE
Print Friendly and PDF

Secondo i dati dell’Osservatoio SevenData-ShinyStat che ha analizzato i comportamenti dei nostri connazionali sul web tra giugno e novembre 2020, cresce in Italia la voglia di essere informati su quello che accade. Contestualmente crolla la ricerca di futuro.  Il calo del traffico su siti a tema figli e maternità è del 29,2%, -30% per quanto riguarda i matrimoni. L’incertezza pesa sulle scelte del futuro. Lo si vede anche nelle ricerche su carriere e professioni, meno 27%. «La fotografia scattata della popolazione in rete – osserva Fabrizio Vigo dell’Osservatorio, sul Sole24ore – restituisce l’immagine di un italiano sempre più appassionato di tutto ciò che è sviluppo tecnologico e mondo dell’informazione, con uno sguardo più disincantato rispetto all’universo valoriale entro cui si muove. La titubanza con cui ci si avvicina al tema della progettazione di una nuova famiglia risulta un buon indicatore di quanto il periodo che stiamo attraversando abbia generato insicurezze e raffreddato l’interesse per i progetti di medio-lungo termine”

I siti di informazione generalista crescono del 15% circa, mentre la stampa tecnologica quasi del 60%. Cresce anche il gambling, più 38% per i siti di casinò, e il gaming, +28%. Crescono anche le ricerche legate al benessere e allo sport. Crollano, ovviamente, i temi legati ai trasporti ed al viaggio.


Print Friendly and PDF

TAGS