Il 20 e 21 luglio torna XTERRA Lake Scanno in uno dei territori più affascinanti d’Abruzzo

di Redazione | 11 Luglio 2024 @ 11:41 | SPORT
Print Friendly and PDF

SCANNOXTERRA Lake Scanno non è solo una gara del circuito di cross triathlon più famoso al mondo, è un vero e proprio viaggio, la scoperta di uno dei territori più selvaggi e affascinanti d’Abruzzo, attraverso un percorso che tocca il famoso lago a forma di cuore, il “borgo dei fotografi”, i boschi e le vallate ai confini del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise. Un’occasione imperdibile per gli amanti dello sport outdoor ma soprattutto per i circa 400 atleti che, il prossimo 20 e 21 luglio si ritroveranno qui per affrontare quella che è considerata una delle gare più tecniche del circuitoultima occasione in Italia per guadagnare un posto nel mondiale XTERRA che si terrà a Molveno dal 26 al 29 settembre 2024 e seconda delle tre gare del nuovo circuito XTERRA Italian Challenge.

Nell’immaginario del triathlon off-road XTERRA Lake Scanno è sinonimo di sfida. Ogni anno sono in tanti ad attendere questa tappa del circuito internazionale di cross triathlon per mettersi alla prova su uno dei percorsi che, nonostante qualche “alleggerimento”, resta una delle più tecniche al mondo. Questa edizione sarà dedicata esclusivamente agli atleti Age Group che qui avranno l’ultima opportunità per conquistare il biglietto per l’ultimo mondiale che si svolgerà in Italia, a Molveno, dal 26 al 29 settembre prossimi. Saranno infatti 58 le slot assegnate da questa tappa, nelle 3 gare in programma: Full Distance (1.5km a nuoto, 30 in bike e 10 di corsa), la Sprint (750mt a nuoto, 12 in bike e 5 di corsa) e la Super Sprint (400mt a nuoto, 10km in bike e 2 di corsa) adatta anche a chi vuole avvicinarsi per la prima volta a questo sport. Gli atleti saranno impegnati sui percorsi che andranno dalle acque limpide del lago a forma di cuore, che ospitano la frazione di nuoto, alle strette vie del borgo di Scanno, uno dei più belli d’Italia, le ripide discese e le dure salite tra i boschi del Parco Nazionale d’Abruzzo.

La gara sarà anche la seconda tappa valida per acquistare punti in classifica nel nuovo XTERRA Italian Challenge, un circuito nel circuito che comprende le tre tappe italiane XTERRA (Lake Garda, Lake Scanno, Sardegna). Il Challenge offre agli atleti individuali e di squadra la possibilità di competere tra loro e gli atleti con le migliori prestazioni in tutte e tre le gare saranno nominati campioni dell’Italian Challenge e riceveranno un premio in denaro.

Quella di Scanno è una tappa importante anche per l’XTERRA Youth Tour, dedicato ai giovani che potranno fare esperienza sui percorsi off-road di tutto il mondo gareggiando insieme ai campioni, per vincere un posto nella finale Youth di Molveno.


Print Friendly and PDF

TAGS