Hashish e marijuana in un libro regalo scovato da cane della Finanza in centro postale all’Aquila

di Redazione | 01 Aprile 2020, @10:04 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – I finanzieri della Compagnia di L’Aquila nel corso di un controllo finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, effettuato presso la filiale aquilana di un noto corriere nazionale, hanno rinvenuto e sequestrato hashish e marijuana.

Tra i plichi giunti presso il centro di smistamento postale per la successiva consegna, l’attenzione dell’unità cinofila è stata attratta da un pacco regalo recante un biglietto con scritto “Auguri papà”.

All’apertura della confezione, la sorpresa: un originalissimo libro al cui interno era stato scavato un incavo contenente la sostanza stupefacente.

Il regalo per il genitore non è quindi giunto destinazione. A festeggiare è stato invece Zaron, il cane antidroga, che proprio oggi ha così onorato il suo compleanno. Come noto, infatti l’addestramento delle unità cinofile si fonda proprio sul gioco, quale premio a seguito del ritrovamento dello stupefacente.

Un episodio particolare e curioso che testimonia l’impegno del Corpo a contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, nonché a tutela della salute pubblica.


Print Friendly and PDF

TAGS