Guerra, la Asl1 rimpiazza l’antivirus russo

Il manager Romano ha sostituito il sistema di sicurezza, spesi 40 mila euro

di Redazione | 03 Aprile 2022 @ 09:14 | ATTUALITA'
romano asl
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – La Asl L’Aquila – Sulmona – Avezzano per motivi di sicurezza ha acquistato un nuovo antivirus per tutelare il sistema informatico – scrive Il Centro . Finora quello utilizzato era di origine russa. La spesa è di circa 40 mila euro. Lo si apprende da una delibera firmata dal direttore generale Ferdinando Romano nella quale si legge: “che il servizio informatico ha richiesto con urgenza un nuovo software antivirus aziendale in sostituzione di quello attualmente in utilizzo, in relazione ai possibili rischi derivanti da attacchi informatici”.


Print Friendly and PDF

TAGS