Grotte di Stiffe, numeri da record

di Redazione | 29 Novembre 2022 @ 11:20 | EVENTI
Numeri da record
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – I numeri record delle Grotte di Stiffe illustrati in un incontro pubblico aperto a tutto il territorio, in programma il prossimo 3 dicembre. L’Azienda Speciale Territorio e Cultura chiude il suo primo bilancio e si racconta: obiettivo crescita.

Un’amministrazione trasparente di nome e di fatto. L’ATC, Azienda speciale Territorio e Cultura, che gestisce il sito turistico delle Grotte di Stiffe dallo scorso aprile, si appresta a chiudere il suo primo bilancio e lo fa condividendo i risultati del lavoro svolto fino ad ora con l’intera comunità sandemetrana.

È la prima volta nella storia ‘aziendale’ del complesso turistico – nata come S.p.a nel 1996 – in cui l’ente che gestisce le Grotte illustri pubblicamente con chiarezza i risultati raggiunti.

L’evento è in programma sabato 3 dicembre alle ore 18, nella palestra Barilla di San Demetrio e vedrà – oltre alla partecipazione degli amministratori comunali e dei rappresentanti dell’ATC – la presenza delle Partite Iva e dei commercianti del territorio.

Con loro, infatti, l’Azienda Speciale vuole programmare iniziative ed eventi, nell’ottica di una strategia di sviluppo unitaria e condivisa. L’ATC, presentando i risultati ottenuti in questi primi mesi di gestione, descriverà la composizione dell’azienda, le persone che ne fanno parte, i costi e i risultati economici raggiunti, con il dato specifico relativo alle risorse che passeranno nelle casse del Comune di San Demetrio e che potranno essere reinvestite per necessità o nuovi progetti sul territorio.

L’incontro vedrà anche la partecipazione di rappresentanti della Gran Sasso Acqua e dell’associazione Abruzzo Autismo Onlus, a testimonianza della volontà dell’Azienda speciale di fare rete, collaborare con aziende e realtà già attive da anni sul territorio e aprirsi a future sinergie con gli operatori turistici di zona.

Iniziative che mirano anche a rendere il complesso turistico “accessibile” a tutti: com’è stato nel corso dell’iniziativa Grotte di Stiffe in Joëlette, dello scorso 2 ottobre, inserita nell’ambito del progetto “Montagne senza barriere”.

“Da aprile, quando ha preso il via la nostra gestione – dichiara  Giovanni Cappelli, Amministratore Unico dell’ATC, Azienda Speciale Territorio e Cultura del Comune di San Demetrio ne’ Vestini – le Grotte di Stiffe hanno fatto registrare oltre 55mila presenze. Numeri da record che hanno contribuito a determinare un ottimo fatturato, con un cospicuo contributo da destinare al Comune di San Demetrio. 

È nostra intenzione promuovere uno sviluppo coeso, omogeneo e che sia fattore di unione tra le realtà del posto. A questo scopo, nell’incontro di sabato nella palestra Barilla di San Demetrio, esporremo i risultati di questo primo anno di lavoro alla popolazione e parleremo dei progetti futuri in cantiere. Siamo certi che ci sarà una partecipazione numerosa e che, insieme, si potranno mettere in campo eventi e iniziative per far arrivare l’immagine delle nostre Grotte sempre più lontano”.


Print Friendly and PDF

TAGS