Green pass anche per il Munda, per l’occasione illuminato di verde

di Redazione | 07 Agosto 2021 @ 14:12 | CULTURA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Dal 6 agosto 2021 è attivo nei Musei uno strumento in più per vivere in sicurezza la Cultura in linea con l’ordinanza per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Per accedere al Museo Nazionale d’Abruzzo bisognerà esibire la certificazione richiesta per chiunque abbia più di 12 anni.  “I due avancorpi dell’attuale sede a Borgo Rivera rivolti verso la fontana monumentale delle 99 Cannelle saranno illuminati di verde per sottolineare un momento di coesione e di consapevole comune prudenza” dichiara la Direttrice del Museo Maria Grazia Filetici “ in fondo il verde è il colore della città, nella regione più grenn d’Europa ed evoca la  speranza. Tingersi di verde è il nostro contributo per richiamare, con simpatia, le disposizioni emanate per una migliore sicurezza comune. Nelle opere degli anni Cinquanta del Novecento il verde richiama gli scenari intimi, come nel quadro “La ricamatrice” di Fulvio Pettini e nella “Foresta” di Renato Guttuso in cui il colore rimanda a percorsi dell’immaginario collettivo che vogliamo sottolineare ed offrire quale spunto di ispirazione”

Le nuove disposizioni governative sono contenute nel DL n. 105 del 23 luglio 2021.

Aperto dal martedì alla domenica 8.30/19.30. La biglietteria chiude mezz’ora prima

Il museo ha un ampio parcheggio e non ha barriere architettoniche


Print Friendly and PDF

TAGS