Gran Sasso: riapre tratto del sentiero del Centenario chiuso dal maggio scorso

di Redazione | 27 Giugno 2024 @ 12:24 | ATTUALITA'
CENTENARIO
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Torna fruibile per escursionisti e amanti della montagna il tratto di competenza del Comune dell’Aquila, da Vado di Corno e Vado di Pioverano, del sentiero del Centenario sul Gran Sasso, chiuso al traffico pedonale dal 23 maggio scorso.

È quanto prevede un’ordinanza del sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi.

La riapertura al pubblico è stata possibile a seguito di una relazione tecnica effettuate da personale specializzato, in cui è riportato che il sentiero “non presenta difficoltà di tipo alpinistico e quindi non ha tratti attrezzati con cavi in acciaio o qualsivoglia materiale, può essere percorso da qualsiasi escursionista con una base minima di allenamento, infatti, è consigliato come una delle prime escursioni da effettuare prima di affrontare itinerari impegnativi del gruppo del Gran Sasso”.


Print Friendly and PDF

TAGS