Gran Sasso, Cai: “Inagibile il Bivacco Bafile. Astenersi dall’utilizzo”

di Redazione | 11 Luglio 2024 @ 17:29 | AMBIENTE
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Riceviamo e pubblichiamo: La Sezione Cai dell’Aquila comunica lo Stato di inagibilità del Bivacco “Andrea Bafile”, ubicato a m. 2.669 sulla Cresta sud-est della Vetta Centrale del Corno Grande (Gran Sasso d’Italia).

Dopo l’ultima stagione invernale sono risultati evidenti alcuni danni strutturali che non garantiscono più l’efficienza e la sicurezza del Bivacco, orgoglio della Sezione dell’Aquila del Cai, costruito negli anni ‘60 con l’apporto volontario di tanti emeriti soci e che ha resistito alle intemperie per quasi 60 anni.

La Sezione Cai dell’Aquila si è già attivata per la rimozione del Bivacco, con il proposito di un restauro e di una sua giusta allocazione nella città di L’Aquila. Comunica di avere già intrapreso le procedure per la costruzione del nuovo Bivacco “Andrea Bafile”, con i fondi posti a disposizione della Regione Abruzzo di cui alla DGR n. 74 del 7/2/2024 – Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2021-2027.

Nel frattempo si invitano tutti i frequentatori della montagna ad astenersi dall’utilizzo, anche provvisorio, del Bivacco.


Print Friendly and PDF

TAGS