Gran Sasso Acqua, fuori Ajraldi dentro Piccinini?

di Redazione | 16 Giugno 2020 @ 08:00 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – È pronto l’avvicendamento alla guida della Gran Sasso Acqua spa, società per azioni che gestisce il ciclo idrico integrato nel capoluogo e in altri trenta comuni del comprensorio.

L’azienda ha infatti pubblicato l’avviso per il rinnovo della governance e da quanto trapela dall’ambiente politico il presidente Fabrizio Ajraldi, vicinissimo al sindaco Pierluigi Biondi di cui ha curato in prima persona la campagna elettorale, potrebbe essere costretto al passo indietro a favore di Alessandro Piccinini, assessore comunale fino al marzo 2019 che lasciò la giunta ufficialmente per motivi personali, ma fu da subito evidente che fu quasi costretto a farsi da parte per consentire all’esecutivo di far quadrare i conti relativi alle quote rosa.

Dimissioni che fecero subito presagire un incarico futuro che potesse compensare quella rinuncia: Piccinini era diventato assessore al Commercio dopo ampi consensi alle comunali del 2017 ed è legato da profonda amicizia al sindaco, con cui condivide anche una lunga militanza politica. Fu chiaro da subito che la sua rinuncia era prima di tutto un segno di profondo rispetto nei confronti del suo partito, Fratelli d’Italia, e dello stesso Biondi che in quel momento aveva necessità di modificare gli equilibri dell’esecutivo, che dovevano rispondere a precise esigenze dopo il defenestramento dell’assessore Sabrina Di Cosimo di Forza Italia e le crescenti pretese della Lega.

Piccinini si sacrificò alla causa ma per lui si è sempre parlato di un nuovo, futuro, prestigioso incarico. Si indicava l’ambito regionale, dopo la vittoria di Marco Marsilio, meloniano come lui e il sindaco, ma da Palazzo Silone non è arrivata nessuna nomina in questi sedici mesi di governo. Così, da quanto filtra, la “ricompensa” potrebbe essere costituita dalla nomina alla presidenza della Gsa. Un incarico da circa 30mila euro l’anno.

Alla società dell’acqua a fine mese scadono tutti gli incarichi di governance che sono di durata triennale. (m.sig.)

 


Print Friendly and PDF

TAGS