Goalball, l’Italia in raduno a Centi Colella lato Cus L’Aquila fino a domani

di Francesco Simoni | 06 Novembre 2021 @ 10:08 | SPORT
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Nuovo fine settimana all’insegna del Goalball con la Nazionale italiana impegnata in un raduno a L’Aquila, negli impianti sportivi a Centi Colella, lato del Cus L’Aquila presieduto da Francesco Bizzarri.

Dallo scorso venerdì 5 a domani, domenica 7 novembre, tre giorni di allenamenti per i ragazzi allenati dal Ct Francesco Garradi che per lo stage ha convocato Christian Mair, Emanuele Nicolò, Christian Belotti, Filippo Pezzotta, Giuseppe Praticò e Dimitri Bernardi.

Presenti nel capoluogo abruzzese Michele Carrino, direttore sportivo del Goalball, il preparatore atletico Maurizio Di Silvestro e la nutrizionista Giulia Cipriani.

IL PROGRAMMA DI OGGI SABATO 6 E DOMANI 7 NOVEMBRE

Sabato 6 novembre

ore 9–12 Allenamento

ore 13 Pranzo

ore 15:30-19 Allenamento

ore 20 Cena

Domenica 7 novembre 2021

ore 9–12 Allenamento

ore 14 circa partenza convocati

La disciplina paralimpica, il goalball, chiamato pallarete in italiano, viene giocato da atleti con cecità totale e ipovedenti. In ogni caso tutti i partecipanti alla gare sono invitati ad indossare una benda o delle maschere oscuranti per garantire la parità di condizione.

Si gioca in un campo di gioco rettangolare lungo 18 metri e largo 9. La caratteristica principale è che la porta è larga tanto quanto il campo.

Il goalball, pallarete per disabili, si gioca esclusivamente in palestra per evitare che rumori esterni possano confondere i giocatori che invece devono restare concentrati sul suono emesso dalla palla dotata di appositi sonagli.

Il campo dispone di linee tattili per permettere agli atleti di orientarsi in campo e non superare le linee concesse.


Print Friendly and PDF

TAGS