Giunta: tra i provvedimenti adottati oggi il “Patto regionale per la lettura”

di Redazione | 18 Gennaio 2024 @ 15:36 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AAQUILA – Questi i provvedimenti adottati oggi, 18 gennaio, in seduta ordinaria della giunta regionale:

  • su proposta del Presidente Marco Marsilio, approvato il “Cronobilancio Por Fesr Abruzzo 2014-2020 annualità 2023”. Gli obiettivi di spesa relativi ai target finanziari riportati nel Cronobilancio rappresentano i valori da conseguire tenendo conto delle indicazioni della Commissione europea sugli orientamenti di chiusura dei Programmi.
  • Approvato anche lo Schema di accordo di finanziamento per la gestione del Fondo relativo al “SAIM (Fondo di Sviluppo Abruzzo per le Imprese)”, corredato del Piano aziendale di Fi.R.A. S.p.A.
  • Via libera inoltre, alla direttiva concernente la raccolta di legname presente sulle sponde e sugli argini dei corsi d’acqua di competenza regionale.
    Lo strumento che regolamenta la procedura per acquisire le autorizzazioni amministrative nonché la modalità per realizzare le lavorazioni finalizzate alla raccolta dei legnami già a terra, è messo a disposizione di privati cittadini, imprese, associazioni ed enti pubblici.
  • Su proposta dell’assessore Daniele D’Amario, approvato lo schema di “Patto regionale per la lettura”, ai sensi della L.R. n. 20/2023 sulla “Disciplina del sistema culturale regionale”. Uno strumento operativo con il quale si amplia e allarga la base dei lettori attraverso azioni sistemiche di promozione del libro e della lettura in grado di raggiungere capillarmente anche le fasce di popolazione più deboli in contesti particolarmente disagiati, quali gli istituti di pena, gli ospedali, gli istituti per persone anziane e i centri di accoglienza.
  • Approvato il disciplinare delle strutture ricettive all’aria aperta e a sostegno del turismo itinerante. Riguarda strutture tipiche quali campeggi, aree sosta e camper e marina resort che hanno una forte attrattiva nei confronti del turismo più sensibile agli aspetti naturalistici del territorio, molto atteso dagli operatori.
  • Recepite le linee di indirizzo “Abruzzo Regione del benessere”, predisposte da ARTA Abruzzo per la certificazione delle attività ricettive e della ristorazione.
  • Su proposta dell’assessore Pietro Quaresimale approvata la programmazione dell’attività formativa per maestri di sci per gli anni 2024/2025.
  • Al via l’accordo tra l’Ufficio scolastico regionale dell’Abruzzo e la Regione per la programmazione e il funzionamento del percorso liceale del “made in Italy” sul territorio regionale.
  • Apportate parziali modifiche alla disciplina di accreditamento dei soggetti che erogano attività di formazione e di orientamento.
  • Su proposta dell’assessore Nicoletta Verì aggiornata la “Procedura regionale di vigilanza e controllo in agricoltura – zootecnia – selvicoltura” in attuazione del Piano regionale della Prevenzione 2021-2025
  • Approvazione del Fabbisogno di autorizzazione e accreditamento di strutture socio-sanitarie preposte all’assistenza domiciliare ai fini della presa in carico di pazienti anziani, palliativi e generali, anche in ragione delle milestones e dei target regionali espressi per l’Abruzzo nel Piano di Ripresa a Resilienza.
  • Accreditamento istituzionale, infine, dell’ambulatorio dedicato per l’autismo della società Sanstefar Abruzzo con sede operativa a Vasto.

Print Friendly and PDF

TAGS