Giunta Abruzzo, alla Asl di Teramo un progetto pilota sulla violenza di genere. Gli altri provvedimenti

Via libera allo scorrimento della graduatoria degli incentivi per il gasolio agricolo

di Redazione | 21 Giugno 2023 @ 08:01 | POLITICA
Abruzzo Giunta regionale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – La giunta regionale, riunita ieri, in seduta ordinaria, ha approvato i seguenti provvedimenti. Tra le novità, su proposta dell’assessore Nicoletta Verì , è stato approvato il “Progetto violenza di genere” per l’individuazione di un modello di presa in carico della vittima e di diffusione della collaborazione interistituzionale. La delibera individua la ASL di Teramo (ASL Pilota) come prima sede per la realizzazione degli obiettivi progettuali, finalizzati all’individuazione di un possibile modello estendibile alle altre realtà regionali nell’arco dei 12 mesi.

Su proposta del Presidente Marco Marsilio aggiornati i criteri per l’attribuzione della priorità regionale per gli interventi di mitigazione del dissesto idrogeologico (D.P.C.M. 27 settembre 2021).

Su indicazione dell’assessore Mario Quaglieri approvato lo schema di addendum relativamente all’accordo di programma per lo sviluppo della banda ultra larga essendo necessario procedere alla modifica dei singoli Accordi di Programma stipulati tra il Ministero delle Imprese e del Made in Italy e le Regioni e Province autonome e delle relative Convenzione attuative.La Conferenza permanente per i Rapporti tra Stato, Regioni e Province Autonome ha approvato, infatti, l’Addendum all’Accordo-quadro per lo sviluppo della Banda Ultra Larga sul territorio Nazionale verso gli obiettivi UE 2020.  Occorre a questo punto, modificare e integrare l’Accordo di Programma tra la Regione Abruzzo e il Ministero delle Imprese e del Made in Italy per lo sviluppo della banda ultra larga sottoscritto in data 05/04/2016 e le convenzioni attuative FESR e FEASR. Pertanto, la giunta ha preso atto del fatto che l’Addendum all’Accordo di Programma per lo Sviluppo della Banda Ultra Larga nella Regione Abruzzo sarà sottoscritto dal Presidente della Regione Abruzzo dando mandato ai Direttori dei Dipartimenti competenti per la sottoscrizione degli Addendum alle Convenzioni operative.

Conferito l’incarico di Dirigente del Servizio “Promozione delle Filiere e Biodiversità Agraria” del Dipartimento Agricoltura a Carlo Maggitti, ex comandante della Polizia municipale dell’Aquila.

Approvata una variazione di bilancio di previsione finanziario 2023-2025, in base alle richieste, pervenute dai vari servizi e dipartimenti:

1) Contributo per l’incremento del costo di carburanti ed energia elettrica per il trasporto pubblico locale e regionale. € 7.036.392,36;

2) Masterplan Abruzzo – Intervento di messa in sicurezza della struttura viaria strada Val Fino. € 778.288,19;

3) FSC 2021-2027 Investimenti nei porti da pesca e mercati ittici abruzzesi. € 1.723.091,00;

4)  Procedure espropriative conseguenti alle eccezionali avversità atmosferiche di febbraio e marzo 2015. € 72.000,00;

5) Interventi infrastrutturali per la messa in sicurezza ed il rischio idrogeologico. Rifacimento ponte sul fiume Vibrata, Alba Adriatica. € 222.828,13;

6) Sistemazione e recupero funzionale per raggiungimento giacimento turistico-religioso – S.R. 539 – S.P. 58 E S.P. 60. € 837.000,00;

7) Fondo Nazionale Non Autosufficienza (FNNA) – Progetti di vita indipendente a favore delle persone con disabilità grave. € 24.000,00;

8)  PNRR – Assistenza domiciliare. Progetto “Casa come primo luogo di cura”: potenziamento sistema informativo per l’assistenza domiciliare (SIAD). € 73.539.182,00;

9) Recupero somme erogate ai medici convenzionati con le Aziende USL a seguito di favorevoli sentenze della Corte di Appello successivamente cassate dalla Suprema Corte. € 132.000,00;

10) Regolarizzazione interessi provvisori di T.U. € 28,56;

11) Esenzione ticket per prestazioni monitoraggio per pazienti ex COVID. € 91.875,00;

12) PNRR – Estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale SPID CIE. € 14.000,00;

13) PNRR – Adozione App “IO”. € 115.060,00;

14)  PNRR – Adozione piattaforma PagoPA. € 258.894,00;

15)  FSC 2004-2020. Commercializzazione ed internazionalizzazione delle imprese abruzzesi nel settore dell’Agrifood. € 480.000,00.

 

Su proposta dell’assessore Pietro Quaresimale l’Esecutivo ha proceduto ad una formale ricostituzione dell’assemblea dell’Azienda di Servizi Pubblici alla Persona – ASP n.2 della Provincia di L’Aquila. I componenti designati risultano i seguenti: per il Comune di Sulmona: Balassone Maurizio in qualità di rappresentante della maggioranza e di Di Rocco Franco in qualità di rappresentante della minoranza ; per il Comune di Roccaraso: Rucci Christian in qualità di rappresentante dell’ente; per il Parroco pro-tempore Parrocchia Santa Maria Assunta di Roccaraso: Ciccarelli Pietro Aniceto in qualità di proprio rappresentante; per la Regione Abruzzo: Di Fonso Silvia designato dal Componente della Giunta preposto alle Politiche Sociali.

Autorizzato l’utilizzo dell’importo complessivo di € 412.600,00 per finanziare i seguenti interventi per l’impiego delle risorse del Fondo sociale regionale destinate a “Innovazione e programmi speciali regionali”:

1.Progetto “IL VILLAGGIO DI HARRY POTTER” L’Associazione Abruzzo Again – contributo 2. Progetto “AutisMIO” – Sirena Società Cooperativa Sociale SpA ETS 3. Progetto “Abruzzo contro il Bullismo” Società civile Aps – contributo 4. Progetto pilota: unite include- Università degli studi di Teramo 5. Progetto “Vivere Oltre La SM – il Teatro come supporto, relazione e autodeterminazione” – AISM 6.Manifestazione “Festa dei Popoli” Diocesi di Teramo Atri 7. Progetto “NATURALMENTE DIVERSI” – Cooperativa Sociale Filadelfia 8. “PROGETTO ONLINE FOR LIFE. L’INCLUSIONE SOCIALE TRAMITE IL DIGITALE” Cooperativa sociale 3M 9. Progetto “Adolescenza e devianza minorile “- Sport & Event ASD 10. Progetto-evento “Inclusione attraverso lo sport” – Associazione AGAVE PER UN FUTURO DIVERSO A.P.S. – E.T.S. Onlus 11. Progetto “Green Ability” – Consorzio dei Comuni del Bacino Imbrifero Montano Vomano-Tordino.

Autorizzata l’adesione all’Accordo Quadro CONSIP per la richiesta di fornitura dei servizi connessi alla realizzazione delle attività in ambito “Sanità digitale – sistemi informativi clinico- assistenziali” demandata al dirigente del Servizio Tutela sociale-famiglia l’attuazione di tutte le procedure necessarie per estendere l’applicazione della APP rendendola disponibile all’utilizzo nell’ambito della sanità e al dirigente del Servizio Informatica e Statistica il corretto e stabile allestimento delle dotazioni tecnologiche necessarie al regolare funzionamento d’impianto. Il Progetto trova copertura sugli esercizi finanziari 2023- 2024 per un totale di € 609.942,46 (IVA inclusa) per l’attivazione di un Accordo Quadro CONSIP – Sanità Digitale 1 per l’attuazione del “Progetto violenza di genere” e di ulteriori € 200.000,00 per le spese per infrastrutture e tecnologie necessarie per l‘implementazione del Centro tecnico regionale da parte del Servizio Informatica e Statistica.

 

Recepita e approvata la ripartizione delle risorse alle strutture regionali (ASL, IZS E ARTA) ed approvati gli interventi relativamente all’investimento 1, piano operativo “Salute, ambiente, clima, biodiversità”. (Pracsi) del Piano nazionale di ripresa e resilienza Pnrr piano nazionale investimenti complementari (Pnc).  Viene inoltre disegnata la rete dei servizi che sono chiamati a governare il complesso sistema del cambiamento climatico, ambientale e i riflessi sulla salute e biodiversità.

 

Su proposta dell’assessore Nicola Campitelli via libera all’organizzazione della seconda edizione “Terrà”, patrocinata dal MASE, in linea con gli obiettivi del governo regionale per attuare nel territorio abruzzese la necessaria transizione energetica e ambientale. L’appuntamento è previsto a Pescara il 22 e 23 giugno. Approvato lo schema di accordo trasmesso dal MASE nell’ambito gli interventi proposti nell’istanza di finanziamento finale della Regione Abruzzo, finalizzati ad incentivare la mobilità sostenibile e potenziare l’intermodalità bici-treno attraverso la realizzazione di ciclostazioni e di piste ciclabili

Gasolio Agricolo

È stata approvata dalla Giunta regionale dell’Abruzzo anche la deliberazione con la quale si concede un supplemento di gasolio agricolo per le colture che hanno subito danni a seguito delle piogge alluvionali che hanno interessato la regione. La prolungata piovosità, infatti, ha costretto le imprese agricole a far ricorso a ripetuti interventi per salvaguardare le colture dall’accumulo di acqua, con conseguente maggior consumo di carburante e la necessità di un’integrazione dello stesso.

“L’emergenza climatica che il nostro territorio sta vivendo – spiega il vice presidente della Regione Abruzzo con delega all’Agricoltura, Emanuele Imprudente   – ha avuto evidenti ripercussioni sui consumi delle aziende agricole, in particolar modo sull’impiego di carburante. A seguito di un’attenta analisi pluviometrica, condotta dal Dipartimento all’Agricoltura – continua Imprudente – come esecutivo regionale abbiamo deciso di approvare questo intervento a favore delle imprese che ne faranno richiesta fino al 30 settembre prossimo, per far fronte al maggiore esborso economico che hanno dovuto sostenere”.

L’analisi condotta dal Servizio supporto specialistico all’Agricoltura della Regione ha rilevato, a causa delle piogge che hanno flagellato il territorio regionale soprattutto nel mese di maggio, un aumento della diffusione delle malattie crittogamiche, ovvero dovute a funghi e batteri. Gli allagamenti dei campi hanno, inoltre, pregiudicato la raccolta delle colture in atto, ostacolato le nuove semine e i trapianti delle colture a ciclo primaverile estivo, nonché determinato condizioni di asfissia radicale.

“Come promesso nei giorni scorsi – conclude il vice presidente – siamo stati tempestivi nell’adottare una misura particolarmente attesa dall’intero comparto, pur consapevoli che è solo il primo di una serie di interventi che la Regione intende porre in essere a sostegno delle aziende agricole, a partire proprio dalla richiesta di stato di calamità”.


Print Friendly and PDF

TAGS