Giulianova, secondo cadavere in mare. Potrebbe essere l’amico di Marketa

di Redazione | 03 Settembre 2020 @ 17:55 | CRONACA
guardia costiera
Print Friendly and PDF

GIULIANOVA – La Guardia Costiera di Giulianova, intorno alle 16, ha recuperato al largo di Giulianova il cadavere di un uomo. Secondo le prime informazioni si ipotizza che possa essere il corpo di Tomas Cerveny, il 40enne cecoslovacco scomparso insieme a Marketa Adamkova, 17 anni.
I due si trovavano insieme in vacanza a Martinsicuro ma da sabato scorso si erano perse le loro tracce. Domenica, davanti alla Riserva naturale della Sentina a nord della foce del Tronto a San Benedetto era stato rinvenuto il cadavere di una ragazza, che sarebbe proprio quella della 17enne. Il riconoscimento non è ancora ufficiale ma la madre oggi avrebbe riconosciuto gli orecchini. I due potrebbero essere stati vittime di un incidente in barca. Oggi il ritrovamento del cadavere di un uomo al largo di Giulianova. Sul posto, oltre al medico legale, sta arrivando anche il pm della procura di Ascoli Piceno, titolare del fascicolo


Print Friendly and PDF

TAGS