Giro d’Italia E bike, alla Sulmona-Campo Felice domenica gli aquilani Iannini e Pagliari

di Redazione | 14 Maggio 2021, @02:05 | SPORT
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Parlerà anche aquilano la nona delle ventuno tappe della terza edizione del Giro d’Italia E bike, in programma domenica 16 maggio, la Sulmona-Campo Felice.

Alla partenza dalla città ovidiana, infatti, ci saranno anche i corridori aquilani Fabrizio Iannini e Ivo Pagliari del team Asd Asd Ciclo Cral L’Aquila, il sodalizio che organizza con grande successo la Gran Fondo Città dell’Aquila.

Intanto la quinta edizione della Gran Fondo Città dell’Aquila, che ogni anno richiamo migliaia di appassionati delle due ruote da tutta Italia nel capoluogo abruzzese, è stata posticipata al 12 settembre, a causa del persistere dell’emergenza sanitaria.

Tornando alla tappa del giro d’Italia E bike, che si corre in contemporanea con il più classico Giro d’Italia, Iannini e Pagliari in questa competizione correranno con il team Rcs.

Dal capoluogo peligno i corridori raggiungeranno Campo Felice (Rocca di Cambio), partendo alle 11 da piazza Garibaldi, attraversando Corso Ovidio, Piazza Tresca, Viale Matteotti, via Pescara, via Della Repubblica, proseguendo in direzione Pratola Peligna.

“Siamo felici di partecipare alla manifestazione del Giro d’Italia E bike per la tappa Sulmona-Campo Felice – dicono in coro Iannini e Pagliari – visto che siamo due grandi appassionati della bicicletta. Inoltre questo invito a partecipare alla tappa è anche un segno di riconoscimento del grande lavoro che effettua la Asd Ciclo Cral L’Aquila per propagandare il ciclismo all’Aquila”.

Oltre a Pagliari e Iannini, la Rcs aveva invitato a partecipare alla tappa Sulmona-Campo Felice anche il dirigente e soprattutto capitano della Asd Ciclo Cral L’Aquila Mario Di Gregorio, ma, con profondo rammarico, per impegni di famiglia il corridore non potrà partecipare

Un peccato perché tra i cicloamatori Di Gregorio è tra i migliori.

Il Giro d’Italia E bike è un evento cicloturistico inserito nel calendario della Federazione Ciclistica Italiana organizzato da Rcs Sport durante il Giro d’Italia, sulle stesse strade e nelle stesse date che ha come scopo quello di far vivere a tutti gli amanti della bicicletta, ciclisti amatori o ex professionisti, l’esperienza di percorrere le strade del Giro d’Italia nelle stesse giornate della Corsa Rosa.

Ricalca il percorso disegnato per il Giro d’Italia, cambiando solo la località di partenza di tappa. Si snoda in 21 tappe, che hanno un chilometraggio giornaliero che può variare dai 70 ai 115 km. Ogni frazione viene percorsa in gruppo compatto, eccetto alcuni tratti, dove, tutti i partecipanti affrontano prove di regolarità e prove speciali con il proprio Team. Nelle fasi finali, invece, i capitani dei Team sono impegnati nella prova sprint fino al traguardo.

Si disputa utilizzando, solo ed esclusivamente, biciclette da strada a pedalata assistita (E-Road Bike) fornite dal proprio Team di appartenenza.

L’arrivo di Tappa è previsto almeno un’ora prima dell’arrivo del Giro d’Italia, sullo stesso traguardo, sotto lo stesso striscione di arrivo del Giro d’Italia.


Print Friendly and PDF

TAGS