Gino Troiani è il nuovo manager generale dell’Amatori Rugby Alghero

di Redazione | 29 Settembre 2021 @ 19:12 | SPORT
Luigi Gino Troiani alla presentazione dell'Amatori Rugby Alghero
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – L’Amatori Rugby Alghero ha come nuovo manager generale, l’aquilano Luigi Troiani. Troiani, più conosciuto con il nome di Gino, dopo l’esperienza come team manager dell’Italrugby è pronto a questa nuova avventura con una squadra di serie A.

L’ex neroverde aveva concluso la sua esperienza azzurra successivamente alla elezione a presidente nazionale Fir, Federazione italiana rugby, di Marzio Innocenti.

Gino Troiani è stato giocatore della Polisportiva L’Aquila Rugby, sodalizio dove si è affermato rugbisticamente, ed ex giocatore della Nazionale con 47 presenze ufficiali con la maglia azzurra.

Troiani (classe 1964) esordì nella prima squadra dell’Aquila nel 1981, nel ruolo di estremo. Giocatore versatile, perché era in grado di ricoprire anche il ruolo di mediano d’apertura. Sia come estremo che apertura Troiani fu impiegato anche in Nazionale, nella quale esordì il 7 dicembre 1985 in occasione di un incontro di Coppa Fira disputato proprio allo stadio “Tommaso Fattori” (l’impianto interno dell’Aquila) contro la Romania.

In 16 stagioni sportive di club, tutte con L’Aquila tranne la parentesi in Polizia di Stato in cui militò nelle Fiamme Oro, realizzò 294 presenze di campionato e marcò 2681 punti (quarto assoluto nella classifica dei migliori marcatori dietro ad Andrea Scanavacca, Stefano Bettarello e Diego Domínguez), laureandosi campione d’Italia nel 1981, nel 1982 e nel 1994, in quest’ultima occasione battendo nella finale scudetto il favorito Milan. Nei 10 anni di attività internazionale con l’Italia, che comprendono anche la partecipazione alla Coppa del Mondo di rugby 1991 in Inghilterra e quella del 1995 in Sudafrica, assomma 47 incontri e 294 punti (frutto di 2 mete, 57 trasformazioni e altrettanti calci piazzati), che ne fanno il terzo giocatore più prolifico della Nazionale italiana dopo i citati Domínguez (971) e Bettarello (483). Inoltre, il 18 maggio 1994, contro la Repubblica Ceca (incontro vinto 104-8), realizzò 12 trasformazioni, record internazionale tuttora imbattuto per un singolo test match.

Luigi Gino Troiani alla presentazione dell'Amatori Rugby Alghero

Luigi Gino Troiani alla presentazione dell’Amatori Rugby Alghero


Print Friendly and PDF

TAGS