Gemma Capra Calabresi all’Aquila per l’Anno della Misericordia, ospite della rassegna “Il Cortile di Celestino”

di Redazione | 29 Maggio 2023 @ 18:19 | EVENTI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  Mercoledì 31 maggio alle ore 17:30 presso l’Aula Magna, dipartimento di Scienze Umane di Via Nizza all’Aquila, terz’ultimo appuntamento dedicato all’Anno della Misericordia con Gemma Capra Calabresi. Continuano gli appuntamenti de “Il Cortile di Celestino”, la rassegna di eventi realizzata dal Comune dell’Aquila in collaborazione con l’Arcidiocesi aquilana per l’Anno della Misericordia con la presentazione del libro “La crepa e la luce” sarà all’Aquila Gemma Capra, vedova del Commissario Calabresi. Il commissario Calabresi fu assassinato il 17 maggio 1972 a Milano da un commando di lotta continua. Il libro narra il percorso di vita e di fede che ha condotto Gemma Capra Calabresi Milite al perdono degli assassini del marito. “Si tratta di una storia potente di fede, un modo autentico di raccontare il senso di quest’anno della Misericordia – dichiara l’assessore Ersilia Lancia – ma si tratta indubbiamente anche di una pagina importante di storia che va raccontata e restituita a tutta la Comunità “. “L’evento in programma -dice in una nota don Federico Palmerini, parroco della parrocchia universitaria di San Giuseppe artigiano – è un’occasione importante per continuare a vivere il messaggio che Papa Francesco ha voluto lanciare dalla nostra Città lo scorso 28 agosto prolungando per un anno intero la Perdonanza di Celestino V con l’Anno della Misericordia che vede giungere nella basilica di Collemaggio migliaia di pellegrini da ogni parte d’Italia”. L’evento, che verrà ospitato nell’aula Magna dell’Università dell’Aquila, in Viale Nizza, vedrà dialogare l’autrice con la Professoressa Simona Troilo, docente di storia contemporanea presso il Dipartimento di Scienze della Formazione.

Print Friendly and PDF

TAGS