Gemellaggio L’Aquila – Rottweil

La Municipalità presente al Fasnet che si è svolto nella città tedesca

di Redazione | 27 Febbraio 2020, @11:02 | POLITICA
gemellaggio Rottweill L'Aquila
Print Friendly and PDF

Anche quest’anno si è rinnovato l’incontro tra L’Aquila e Rottweil, una delle nostre città gemellate, in occasione del Fastnet, la grande e storica festa di carnevale della città tedesca che richiama sempre un’altissima partecipazione di pubblico locale ed estero.
La presenza del Consigliere Giancarlo Della Pelle, in rappresentanza del Sindaco Pierluigi Biondi, del Consigliere delegato ai gemellaggi, Ferdinando Colantoni, e di tutta la città dell’Aquila per rinnovare ancora una volta e dopo più di 30 anni il patto e i rapporti istituzionali tra le due comunità.
Un rapporto che affonda le radici nella storia, nella solidarietà come nel periodo dell’emergenza sisma in particolare alla popolazione di Onna (legata alla Germania per fatti risalenti anche alla grande guerra) e nello sviluppo di progetti europei. Questi ultimi gestiti, oltre che dai due comuni, anche dalla Associazione Culturale “Amici dell’Aquila a Rottweil” e la parallela associazione “Amici di Rottweil a L’Aquila”. Una forma di reciprocità di intenti secondo lo spirito e il fine dei gemellaggi caratterizzata anche dalla cultura.
“Proprio per questo credo sia opportuno inserire nel dossier per la candidatura dell’Aquila a città della cultura 2021 che il Sindaco Biondi sta preparando insieme a tutta l’Amministrazione Comunale, i risultati che i gemellaggi hanno prodotto negli anni come quelli di esperienze lavorative e culturali per i nostri giovani in terre straniere”. Così conclude Giancarlo Della Pelle Consigliere Comunale FDI.


Print Friendly and PDF

TAGS